AGONISMO TROTA TORRENTE: PROVINCIALE: IN VETTA ROMEO GAMBINO

Secondo Riccardo Mazzi e terzo Luca Folegnani (Pescatori Valli Genovesi)

Causa il blocco semine, si è dovuti quasi “espatriare” ma se è l’unico modo per poter pescare trote, ci si adatta e si cavalcano chilometri uscendo anche dalla regione per svolgere un provinciale di trota torrente.

foto di repertorio

Due prove in un giorno, domenica 23/05/2021, cose da cardiopalma, tutto x stare nei costi e compensare il sacrificio di fare diverse centinaia di chilometri partendo la notte e tornando a buio fitto, ma si è pescato, campo gara e resa omogenea, e la bilancia ha dettato la sentenza in ogni prova combattuta x pochi grammi tra Romeo Gambino (FIMA) e Riccardo Mazzi (Pescatori Valli Genovesi), rispettivamente 1° e 2° invertendosi il piazzamento di settore ma a parità di catture totali 59 pesci a testa, alla fine hanno contato i pochi grammi di differenza, e quindi i punti ossia 70280 per Gambino e 69750 per Mazzi.

CLASSIFICA: Per cui, la classifica generale dopo due prove vede in testa Romeo Gambino (FIMA) a tre penalità (2+1) e secondo Riccardo Mazzi (Valli GE) sempre a tre penalità, terzo posto per Luca Folegnani (Valli GE) ad 8 penalità, 4° Damiano Bosco e 5° Pietro Storelli sempre ValliGE.

Due quindi le figure candidate al Titolo di specialità 2021, di sicuro chi segue però non starà a vedere anzi le proverà tutte per aggiustare il piazzamento in classifica, ma l’incognita semine lascia irrisolta la definizione date delle prossime prove compreso i campi gara, con il rischio di finire il campionato ad ottobre…..per cui, aspettiamo il “ministero” e per il momento “lasciamo scorrere acqua (senza pesci) sotto i ponti”!!!

Per MF, Umberto Righi

Romeo Gambino (FIMA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.