TROFEO A8 LAGO BASENTELLO – LA LENZA CLUB SAN GIULIANO TUBERTINI MATERA VINCE LA CLASSIFICA DI GIORNATA E BALZA IN TESTA ALLA GENERALE

Tante erano le aspettative sulla terza prova del Trofeo A8.
Il lago Basentello, particolarmente pescoso negli ultimi tempi, e la classifica generale piuttosto ristretta (le prime 8 squadre racchiuse in 7 penalità), hanno dato vita ad una sfida alquanto incerta ed avvincente.
La gara si è svolta su due sponde del lago,  entrambe piuttosto omogenee e con elevata pescosità.
I concorrenti hanno potuto impostare la gara in più modi, poiché il lago è popolato da carassi, anche di buona taglia, ma anche da placchette e gardons, che in molti casi, pescati con continuità, offrono pesate davvero notevoli.
Sotto l’attenta organizzazione dell’APS SUD di Potenza, la gara ha avuto inizio alle 9,40.
Il lago, sin da subito, ha mostrato il suo lato migliore, con ritmi di cattura abbastanza intensi. I concorrenti si sono impostati in maniera diversa, alcuni prediligendo la pesca al pescetto con canne fisse  corte e medie, altri la pesca al carassio, effettuata con fisse più lunghe o con rubaisienne.
Dopo la pesatura, ecco il verdetto del campo: si aggiudica la prova la Lenza Club San Giuliano Tubertini MT, che, nonostante un deludente risultato dell’atleta Giancarlo Casamassima (8), totalizzava 12 pen, frutto di un 2 del giovanissimo e fortissimo Baldassarre Santantonio, e due primi di settore con Cifarelli e Belfiore, dominatori della zona posta sul lato pugliese.
Al secondo posto si è classificata la società Potentina delle Canne Verdi con 13pen (1-2-2-8), davanti all’altra potentina SPS XVIII Agosto con 15pen (2-2-3-8).
Con la vittoria odierna la materana Lenza Club passa in testa alla classifica generale, con 49 penalità totali, e precede le Canne Verdi di due penalità.
Subito dietro, a 55 penalità, un nutrito gruppo di 5 squadre.
Il prossimo appuntamento, a settembre sul lago Farneto di Altomonte, decreterà la società che avrà accesso al CIS.
Giancarlo Casamassima

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *