TROFEO REGIONALE LAZIO 2 PROVA GIRONE A: ANCORA IL TRIOTTO – NUOVA LIBERA TIBURTINA A (Milo)

Anche il girone A svolge la sua seconda prova, teatro della sfida la splendida cornice dei fiumi Liri e Sacco che si mostrano in ottima forma.

Tre i tratti prescelti per la prova di campionato con la prima zona in quel di Ceprano la 2 e 3 a Falvaterra e la 4 a Pontecorvo.

Come dicevo entrambi i due fiumi e in tutti i tratti picchettati hanno prodotto una buona resa in termini di pescato, dando vita ad una gara ricca di catture.

A Ceprano un po’ di acqua nuova fa muovere i cavedani con alternativa rivolta ai grossi pesci di fondo come carpe e barbi sempre pronti a spezzare le lenze dei concorrenti, sempre splendida la prova di Imperiali che vince il suo settore con 6400 punti.

A Falvaterra tornano a farsi sentire le carpe con Daniele Pepe che realizza l’assoluto con quasi 10.000 punti.

A Pontecorvo c’è stato l’imbarazzo della scelta con l’alborella presente in maniera massiccia ma anche la pesca a galla dei cavedani ha regalato pesi importanti, mattatore di zona Giovanni Ceccacci con oltre 7000 punti.

Alla fine, come preannunciato nel titolo, ad imporsi su tutti è stata la Squadra A del Triotto Nuova Tiburtina (Milo) con 12 Penalità che la spunta per migliori piazzamenti sui padroni di casa de La Libera A (Colmic).

Sul terzo gradino del podio sale con 19 Penalità la Squadra A della Lenza Frusinate (Colmic) che la spunta per i migliori piazzamenti su Valle del Salto A (Tubertini) e la Fisher Maniac B (Colmic).

Ora la classifica vede la coppia Triotto Nuova Tiburtina A (Milo) e La Libera A (Colmic) in testa e con un piede già in finale mentre dietro 8 squadre in 5 punti sgomitano per gli altri posti da occupare in finale.

GIRONE A SETTORI 2 PROVA

GIRONE A GIORNATA SQUADRE 2 PROVA

GIRONE A PROGRESSIVA

Appuntamento per tutti sul Salto che speriamo riprenda quota per garantire un minimo di regolarità per l’ultima prova prima delle finali.

Andrea Romanelli

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.