67° CAMPIONATO DEL MONDO: LA REPUBBLICA CECA DELUSA DAL CAMPO GARA

Fermo restando la bellezza indiscutibile di questo posto, il Mincio a Peschiera ha sempre un suo fascino unico che rimane inalterato negli anni, purtroppo devo dire che questo mondiale non mi piace perchè il campo gara è assolutamente inadeguato. Sarà uno dei peggiori degli ultimi 25 anni!!

Fare due gare che assegnano un titolo così importante decise da un pesce e dalla fortuna della sua taglia, non è una condizione che può piacere a chi è abituato a cercare il risultato con la tecnica e la preparazione“.

Queste sono le parole del portavoce della nazionale della Rep. Ceca, Luca Pergreffi il quale tiene a precisare che la noia in questa terza giornata di allenamento è totale e coinvolge diversi team.

Riconosco gli sfrozi del Comitato organizzativo che ha fatto il possibile con immissioni importanti ma i fatti sono sotto gli occhi di tutti. Si prende pochissimo e man mano che si va verso il fine settimana la pescosità tenderà a calare ancora perchè la pressione è notevole e questo pesce immesso di recente non è stanziale quindi difficile che in una settimana possa abboccare più volte. In questo mondiale può vincere chiunque, perchè quando il fattore fortuna prevale su quello tecnico, c’è poco da stare allegri“.

Comunque sia la nazionale Ceca composta da Josef Konopasek, Ladislav Konopasek, Radek Hron, Peter Klasek, Roman Pokorny, Alex Flanderka metterà in campo tutte le energie per cercare di far bene e come spesso gli è capitato sarà un team protagonista.

7 pensieri riguardo “67° CAMPIONATO DEL MONDO: LA REPUBBLICA CECA DELUSA DAL CAMPO GARA

  • 8 Settembre 2021 in 16:01
    Permalink

    Strano non lo avremmo mai immaginato

    Risposta
  • 8 Settembre 2021 in 16:38
    Permalink

    quando abbiamo fatto il regionale lombardo si sapeva e ci hanno raccontato un sacco di stupidate, dato degli incapaci ecc….ma stranamente 3 settimane prima la serie A1 è stata spostata….

    BASTA PRENDERE IN GIRO LE PERSONE

    speriamo che altre persone si lamentino seriamente!!!!!

    Risposta
  • 8 Settembre 2021 in 17:51
    Permalink

    Non serve lamentarsi tanto se ne fregano!
    Se non vi và bene l’unica soluzione è non fare la tessera e gareggiare L’ARCI
    Vedrai che dopo abbassano la cresta e pensano anche a noi ……! Altrimenti silenzio

    Risposta
  • 8 Settembre 2021 in 17:52
    Permalink

    ridicoli……..
    Anche il Mincio rovinato da gestioni incompetenti…….
    Poi però non bisogna circolare con i veicoli a motore vicino ai luoghi di pesca, altrimenti si disturbano i bracconieri, chi butta l’immondizia lungo le sponde dei fiumi, e i nidi/tane delle nutri e dei topi…….
    siete ridicoli

    Risposta
  • 8 Settembre 2021 in 21:33
    Permalink

    Scusate ma in giro x l Europa che campi gara ci sono? Non mi sembrano siano pescosi ricordo un mondiale a Parigi sulla senna con nasse mezze vuote o chi ha vinto ha pesato a fondo con le vela

    Risposta
    • 9 Settembre 2021 in 05:32
      Permalink

      Verissimo, binsogna lamentarsi delle cose serie non del brodo grasso,a me sembra che tanti campi gara abbiano dei problemi di pescosità i motivi possono essere diversi esempio peschiera ci è stato fatto un danno grandissimo e questo lo ha provocato l’uomo ma negli altri campi gara si prende poco per colpa delle piogge che non arrivano.
      Poi se in un mondiale invece di prendere 10 kg di pesce ne prendono meno è una gara quindi!

      Risposta
  • 9 Settembre 2021 in 19:30
    Permalink

    Tutto è concesso al mondiale . Littraggi che noi in in Mincio facciamo due gare , nassa concessa nelle prove , a noi dicono che si stressa il.pesce , picchetti più larghi . Semine senza controlli,vedi big brem presa

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.