Regionale Piemonte 3° prova: nella Fiuma c’è il bis della Com. Pe. Di. Ver.

19/9/2021 Boretto cavo Fiuma in Mandria Nuova si è svolta la terza prova del campionato di serie B  piemontese .

96  agonisti si sono spostati dal Piemonte per presentarsi sulle sponde della Fiuma , sapendo a malincuore che questo magnifico canale non sarebbe stato molto pescoso, seguendo le prove dei vari Club Azzurri di categoria e altre gare di serie B della regione Emilia Romagna sempre avari di belle sezioni di pesca. Comunque la Fiuma è un posto bellissimo e come struttura meriterebbe di ospitare gare di interesse europeo o mondiale.

Tornando alla pescosità , devo dire che quest’anno è particolare  a detta anche di molti assidui frequentatori di questo campo è stata una annata  strana , forse anche per aver immesso nel canale , che ricordo viene svuotato , acqua da un tratto diverso dal solito tutto ciò avrebbe fatto sì che solo poco pesce  si sia riversato nel tratto interessato alle gare .

Ma veniamo alla gara , chi già da venerdì era sulle sponde non diffondeva dei incoraggianti bollettini sulle catture e la presenza di grosse carpe rendeva la pescata poco lineare , di difficile interpretazione .

Il sabato il campo era completamente pieno da tutti gli agonisti impegnati nelle prove , nei box assegnati , ma la pescosità non è migliorata , si è potuto verificare che la prima zona dal picchetto 200 circa al 225 sarebbe stata la più pescosa per scendere man mano che si arrivi al 300 fatto salvo gli ultimi di campo che avrebbero preso molto pesce  e cosi si è verificato .

Quindi posso affermare che essere sorteggiati su di un “buon” picchetto è stato quasi fondamentale , poi l’incognita della carpa avrebbe fatto come sempre da Jolly .

la domenica mattina il dio Eolo ha deciso di rendere ancora più difficile la pescata, non smettendo di increspare l’acqua anzi creando un modo ondoso degno delle sponde del mare Romagnolo  poco distante , il  tutto corredato da scrosci di pioggia e per finire anche un temporale breve ma molto intenso ,   durante le fasi della pesatura .

Un ringraziamento alla Società i Diavoli Tubertini di Torino per l’organizzazione e la solerzia dimostrata.

Per la cronaca i vincitori di giornata sono stati i Garisti Vercellesi Tubertini squadra B con 9 penalità, secondi i Diavoli Tubertini squadra A con 14 penalità. che vede l’ingresso di Alberto Cormanni con un bel 1° di settore e terzi il Gloria Tubertini che realizzano 15 penalità.

La classifica progressiva dopo tre prove vede in testa la Com.Pe .Di.Ver. squadra A che fino ad oggi a dominato questo campionato realizzando 37.5 penalità totali rincorsa dalla Cannisti Casale Colmic squadra A  a 52 penalità e dalla Lenza Astigiana Tubertini Squadra A con le stesse penalità , a meno di un clamoroso scivolone la società di Verbania si aggiudicherà per il secondo anno consecutivo il campionato di serie B Piemontese , tutto si deciderà il 3 di Ottobre nelle acque Piemontesi del Tanaro tra Annone e Masio e nelle acque del Bormida a Castelnuvo .

Per Match Fishing

Massimo Testa

CLASSIFICA DI GIORNATA A SQUADRE TROFEO DI SERIE B

CLASSIFICA DI GIORNATA INDIVIDUALE 3 PROVA TROFEO DI SERIE B

CLASSIFICA PROGRESSIVA A SQUADRE 3 PROVA TROFEO DI SERIE B

SETTORI 3 PROVA TROFEO DI SERIE B

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.