AGONISMO ASTI: ALBERTO DAVIDE L. ASTIGIANA TUBERTINI SUL GRADINO PIU’ ALTO

Domenica 26 settembre 2021 si è svolta l’ultima prova del campionato di Serie C promozionale di Asti Pesca al Colpo, che ha visto trionfare dopo un lungo inseguimento Alberto Davide, che per solo 0.5 di penalità ha avuto la meglio su Gallina Giuseppe compagno di società e di 1 punto su Stoola Claudio anch’esso portacolori della società Lenza Astigiana Tubertini, podio completato con la vittoria di squadra della compagine Astigiana del presidente Musso Piero che ha schierato questi agonisti, Alberto D. –Sudetti S.-Boschetti F. e Corino G.

Ma veniamo alla gara , Castello di Annone , fiume Tanaro , i ragazzi si sono presentati sulle sponde del fiume Astigiano accompagnati da uno scroscio di pioggia che ha bagnato tutti , nei primi momenti della preparazione alla gara , per poi diminuire e attenuarsi durante le fasi iniziali della competizione , per poi ripresentarsi subito dopo le fasi di pesatura , graziando tutti durate le tre ore di gara .

Da subito si è intuito che la pesca del barbo l’avrebbe fatta da padrone , infatti per il 90% del pescato il bel ciprinide è stata la cattura principe , alternata con qualche piccolo siluro e clarius.

La pesca è stata impostata con la RBS prima a distanze che variavano da 9 a 11 metri alimentando in prevalenza con bigattini incollati , per poi allargarsi sulla scia della 13 metri e delle fisse lunghe da 10 metri e anche bolognesi per pescare a 20 metri da riva .

Il sorteggio vedeva Gallina Giuseppe della Lenza Astigiana Tubertini , Leader della classifica fino alla terza prova , non essere favorito da un picchetto 4 interno del primo settore, posto di difficile interpretazione e durante la gara qualche pesce slamato e un intoppo con l’attrezzatura non gli permettono di difendere il primo posto della classifica generale, piazzandosi solo terzo di settore con 1710 punti , qui bene Silvano Sudetti L. Astigiana che sfruttando in pieno il primo picchetto di gara si aggiudica il primo posto con 2720 , mentre il secondo posto va ad appannaggio a Gianni Tartara del Gloria Tubertini che realizza 2080 punti.

Nel settore tecnico si apprezza la vittoria di Giorgio Langella del Gloria con una pesca fatta sempre su di una linea con le canne fisse e anche con qualche bella cattura , fermando la bilancia a 2720 e secondo si piazza Corino Guido della Lenza Astigiana con 1770 punti , risultato che sarà determinante per la vittoria di squadra del campionato , nel terzo settore la vittoria va ad appannaggio Nappi Pasquale del Gloria al rientro dopo un periodo forzato di inattività che realizza anche il miglior peso assoluto di giornata, 4510 punti con una pescata fatta esclusivamente a RBS, secondo va a Salvatore Leccese L.Astigiana che con 3240 punti anch’esso pescando solo con RBS relega al terzo posto Vicari Roberto del Gloria con 2120 punti , questo è stato il settore con più alto numero di catture , nel quarto settore Stoola Claudio L Astigiana sbaraglia la concorrenza con 3050 punti seguito da Boschetti Fabrizio 1730 anch’esso della L Astigiana e terzo si piazza Marco Langella Gloria Tubertini con1320 punti , il quinto settore vede la vittoria di Pasquale Giacosa del Gloria Tubertini che ferma la bilancia al peso di 2800 punti e secondo Alberto Davide L Astigiana Tubertini che con 2500 punti , come già detto , grazie a questo risultato si aggiudica la classifica finale individuale , terzo Cisi Giacinto con 1760 punti “ un giovane agonista”( al secondo anno di attività assidua nonché Vice Presidente ) della L. Astigiana Tubertini .

Il campo gara di Annone lato Paese si è confermato una certezza per l’agonismo Astigiano e Piemontese , comodo e pescoso e anche le gare fatte di finale campionato italiano Veterani ne lodano le qualità , aspettando il 2022 dove si pensa di incrementare i posti atti alla pesca e non solo all’agonismo ci si può vantare che lo sforzo fatto dai volontari “castori del Tanaro” e dalla sez Fipsas di Asti coadiuvata dagli enti comunali , ha portato ad una bella e solida realtà per il Piemonte e per la Federazione Nazionale , che ha visto un buon incremento del tesseramento grazie a tutto quello che si è fatto in questo tratto di fiume .

La prossima settimana il campo vedrà di scena la prova finale del campionato di serie B Regionale Piemonte colpo, che si svolgerà anche nel comune di Masio e Castelnuovo Bormida

Se il Dio Tanaro e la Signora Bormida saranno ben disposti ci si pregusta una bella gara , con un buon numero di catture e divertimento.
Per Match Fishing Massimo Testa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.