CLUB AZZURRO FEEDER: IN BRIAN LA 2° E 3° PROVA

Il canale Brian ospita questo fine settimana le ultime due prove del Club Azzurro Feeder alle quali partecipano 30 agonisti più gli stopper.
La prima prova si era disputata nel bacino di Corbara il 5 settembre al termine della quale si portava al comando Francesco Bonifazi della Goldenfish Tubertini S.P.S. (Tubertini) grazie al primo di settore con 50.590 punti.
Vincevano il rispettivo settore anche Mattia Battizocco della Lanza A.D.P.S. (Fishingitalia) con 30.280 punti e Alessandro Cappoia dell’Alto Panaro (Sensas Stonfo) con 21.630 punti.

Il campionato prevedeva la disputa della seconda prova sul canale Fissero ma per cause ancora non ben note la gara veniva annullata e rinviata alla vigilia della terza prova sul Brian.

I concorrenti già nella giornata di oggi venerdì 8 ottobre erano sull’argine per provare il campo gara e perfezionare la strategia in previsione delle due manche di sabato e domenica.

Gara che si preannuncia molto tecnica anche per il fatto che i concorrenti hanno l’obbligo di utilizzare una sola esca come fouille e ver de vase e questa esca come tutti sanno ben si concilia con la pesca delle breme che in questo canale sono ben presenti.

I clubazzurrini hanno impostato la gara sulla linea lunga a pochi metri di distanza dalla sponda opposta e li hanno trovato qualche carassio e soprattutto le breme non di taglia importante.

Vedremo nelle due manche chi saprà essere protagonista e aggiudicarsi questo campionato.

Si ringrazia Guelfo Morganti per le foto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.