Tubertini Day città di Latina: la provincia si colora di giallo nero

Ritorna in provincia di Latina il tanto atteso appuntamento, che vede impegnati più di 140 agonisti divisi in tre discipline: Colpo, Trout Area e Trota Lago.

L’impianto ormai super collaudato dei Laghi Carano e l’organizzazione impeccabile de Il Nuovo Pontile di Cisterna di Latina, sono una garanzia per manifestazioni di questo calibro.

Si inizia sabato 30 con la gara 1 del Colpo in presenza dell’Alfiere della Lenza Emiliana Marcello Corradi, appena promosso campione italiano a squadre.

Le temperature miti di una giornata quasi primaverile fanno ben sperare e al fischio di inizio del giudice di gara, già le catture di carpe e carassi delineano una grande gara.

Sulla linea dei 13 metri lenze leggere e sottili fanno la differenza, e chi con maestria le gestisce al meglio si porta subito in vantaggio.

Una pesca vivace e veloce su pesci di taglia 200/300gr fino ben oltre il meta’ gara per poi diventare sempre più tecnica.Il protagonista indiscusso di questa prima gara e’ Fabrizio Del Prete (collaboratore di zona per l’azienda Tubertini), della società PC Foligno con 12.560 punti. Che si aggiudica il premio messo in palio dalla azienda Tubertini e con un gesto a dir poco unico, lo cede al secondo assoluto!

Domenica 31 sono tre le discipline in gara: Colpo, Trout Area e Trota Lago.

Nella gara 2 del Colpo non si evidenziano molte differenze rispetto alla giornata precedente di pesca e Silvio Stella della società PC Foligno con 12.050 punti si aggiudica l’assoluto di giornata.

In compagnia di Carlo Renato Filoni responsabile Seika Predator Fishing Tubertini, nel lago dedicato allo Spinning i ragazzi si danno battaglia con piccoli spoon dai colori accesi e crank, le catture sono innumerevoli e il divertimento assicurato.

Si aggiudica così il quarto Tubertini Day città di Latina Alessandro Pagano seguito da: Tiziano Marcozzi, Alvaro Fazi, Patrizio Frattaroli, Roberto Straniero e Walter Cinfanelli.

Anche nel lago dedicato alla Trota Lago il divertimento è assicurato e le catture quasi infinite.

Siamo giunti così alla fine della quarta edizione del Tubertini Day città di Latina, dopo uno spettacolo pirotecnico a cura della azienda Agretto e aver visionato tutti i nuovi prodotti in compagnia dei campioni della Lenza Emiliana vi diamo appuntamento alla prossima edizione.

Ringraziando tutti coloro che hanno collaborato attivamente per rendere questa manifestazione la più importante.

L’ azienda Tubertini, Marcello Corradi e Carlo Renato Filoni. L’impianto dei Laghi Carano, tutti i concorrenti e le società intervenute.

A cura di Diego Biondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.