REACTOR BAITS: LA DIFFERENZA IN FATTO DI ESCHE E PASTURE PER I LAGHI COMMERCIALI

Paioli Sport distribuisce in Italia i marchi Maver e Reactor Baits e le novità per la pesca nei laghi commerciali sono sempre tante.
In particolare la Reactor Baits, marchio che tratta prodotti del carp fishing, ha messo a punto alcune novità per la pesca a method feeder nei laghi commerciali che stanno trovando l’apprezzamento di tanti estimatori.

Per fare una buona sessione di pesca servono poche cose, una canna da 11 piedi, un mulinello con in bobina del filo affondante dello 0,20, un method medio da 25 grammi, una busta di pellet da 2 millimetri, una pinta e mezzo di pastura e gli inneschi tipo band’um che alla fine sono quelli che io pesce deve mangiare ovviamente non devono mai mancare anche gli sciroppi liquidi che aiutano ad attirare il pesce sulla linea di pesca.

Reactor Baits e Maver hanno i prodotti giusti per questa tecnica e dopo averli testati in una sessione di pesca possiamo dire che il risultato è stato davvero eccellente.

Per il test abbiamo scelto un lago popolato da carassi di media e grossa taglia catturati in buon numero nonostante la stagione invernale non sia di grande aiuto con il pesce fermo sul fondo.

Se un prodotto è valido lo si comprende meglio proprio in queste occasioni, non è facile convincere un grosso carassio ad abboccare se non ha il motivo valido e in questa pescata i motivi sono stati più di uno.

Il pellet utilizzato da 2 mm, nuovo nato di casa Reactor Baits, si chiama STRATEGY FISH MEAL e viene venduto in buste da 800 grammi.

Dal colore nocciola questo pellet è realizzato con i migliori ingredienti e attrattori e può essere utilizzato sia secco che inumidito con acqua o con altri aromi.

Ha una carica proteica molto bassa importante per non sfamare subito il pesce.

Ovviamente avendo utilizzato lo stampino method il pellet STRATEGY FISHMEAL PELLET NATURAL LIGHT lo abbiamo bagnato per tempo.

Come abbiamo spiegato in tante occasioni la bagnatura del pellet è fondamentale per garantire una meccanica perfetta nel disgregamento della stampata e attiri il pesce sulla linea di pesca.

Lo STRATEGY FISHMEAL PELLET NATURAL LIGHT da 2 mm si bagna in questo modo: ad una busta da 800 grammi va aggiunta una quantità di acqua pari a 400 ml. Bagnare un’ora prima dell’inizio della pescata. Dopo 15 minuti dare una mescolata con la mano e lasciare riposare. Dopo altri 25 minuti ripetere la mescolata con la mano e lasciare riposare e quando inizia la pescata sarà perfetto.

Si può mescolare anche con la pastura e in questa sessione di pesca abbiamo utilizzato una pastura ricavata dalla macinatura dello stesso pellet STRATEGY FISH MEAL portandolo ad una grana media e a questa abbiamo aggiunto un 20% di farina di pellet al krill.

La bagnatura deve essere fatta da permette di rimanere attaccata al pasturatore in fase di lancio e di disgregarsi sul fondo, rilasciando le particelle ma rimanendo nelle vicinanze della nostra esca.

GLI INNESCHI

I nuovi NANO WAFTERS SOFT di Reactor Baits sono dei bocconi davvero attrattivi sia per le carpe che per i carassi.

Morbidi, super attrattivi e dai colori ideali per ogni competizione di commercial feeder. Sono piccoli e morbidi pellet a peso zero, dal diametro molto contenuto.

Infatti la misura è di 3 mm e grazie a questa ridotta dimensione si riescono ad ingannare anche i pesci più sospettosi soprattutto quando questi sono oggetto di notevole pressione di pesca come accade nei laghi commerciali adibiti a competizioni.

Un’esca di aromi diversi, il meglio che un pescatore possa chiedere per affrontare le diverse sessioni di pesca con qualunque tipo di clima e di luce ambientale.

Anche con l’acqua molto fredda i NANO WAFTERS SOFT sono stati devastanti con catture ripetitive di carpe e anche di grossi carassi.

Ora vi presentiamo i vari NANO WAFTERS SOFT :

Dalle caramelle colorate ai BOOSTER aromatici attrattivi sempre della Reactor Baits..

FLUID AMINO

Si tratta di nuovissimi #booster molto efficaci per qualsiasi sessione di pesca

Parliamo degli AMINO BLOB BAITS e degli AMINO WATER SMOKE.

Sono due booster di differente concezione, il BLOB BAITS, che come si può capire dal nome è molto più denso del WATER SMOKE, si tratta di SCIROPPI COMPLESSI composti da aminoacidi prodotti per essere applicati sul method e rilasciare un fumo molto attrattivo per i pesci sulla parte bassa dell’acqua.

Il BLOB BAITS viene commercializzato in nove gusti diversi dal dolce, al pesce, al krill allo speziato.

Invece i WATER SMOKE hanno gli stessi identici gusti del BLOB BAITS però lavorano in modo molto diverso. è molto più liquido, ed è consigliato per creare una nuvola al momento dell’impatto del pasturatore con l’acqua.

Il test è stato superato brillantemente con diverse catture di grossi carassi.

Un pensiero riguardo “REACTOR BAITS: LA DIFFERENZA IN FATTO DI ESCHE E PASTURE PER I LAGHI COMMERCIALI

  • 15 Febbraio 2022 in 09:10
    Permalink

    SALVE DOVE SI TROVA IL LAGO IN QUESTIONE?? SALUTI

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.