COLMIC DAY: LA GRANDE FESTA ROMANA AI LAGHI MEZZALUNA E TRE DENARI

Presso i laghi Mezzaluna e Tre Denari, questa Domenica, è stato organizzato un grande evento il Colmic day Roma.

Questo raduno ideato e promosso dal rappresentante di zona Nicola Maida, coadiuvato dal Team Fishing Roma, capitanato dal Sig. Ercolani Pino, ha visto la partecipazione di tanti agonisti e tra questi in rappresentanza della ditta Fiorentina, anche alcuni grandi campioni quali Jacopo Falsini, Andrea Fini, Cristian Matteoli, Massimo Ardenti, e tanti altri fuoriclasse della pesca al colpo che hanno onorato con la loro presenza questa splendida giornata di sport, caratterizzata, dal senso di amicizia e appartenenza sotto gli stessi colori.

Sotto l’aspetto agonistico, la manifestazione, vista la grande domanda di partecipazione, è stata divisa in 2 location, i laghi Mezzaluna per la pesca al colpo, con tecnica roubasienne distanza 9/13 mt. e i laghi Tre Denari per la pesca a Feeder.

Nel Mezzaluna, riempito completamente, con la presenza di quasi 80 garisti, buona la risposta degli astuti carassi e carpe, distribuite quasi equamente in tutto il lago, che hanno dato filo da torcere ai partecipanti, costretti ad usare finali microscopici per convincere i pinnuti ad assaggiare le svariate esche proposte.

Notevoli i pesi portati in bilancia a fine gara, che vedono primeggiare, nel Settore A. Sdrubolini Luca (Blue River TR) con 16700 e, Ardenti Massimo (Blue Marlin RM) con 7500, Nel Settore B, si impone, Orecchia Roberto (Blue Marlin RM) con 13150 su: Falsini Jacopo (Oltrarno FI) con 12950,il Settore C premia Fini Andrea (Oltrarno FI) con 18000 e Iannotta Simone 8850, Settore D, tecnico, Nobili Maurizio (Lo Svasso Stella Marina RM) con 24200 porta a casa il prestigioso panchetto per il 1° Assoluto messo in palio dall’organizzazione, che precede: Mori Mirko (Lenza Aretina AR) con 19550, per il Settore E primeggia Camuzzi Marco (Circolo Lavoratori Terni TR) con 10900, su, Cardinali Moreno (Blue River TR) con 10350, Settore F, Matteoli Cristian (Oltrarno FI) con 18650, precede: Dionisi Luca (Amo D’Oro RI) con 8700, per il Settore G primeggia: Todesco Giovanni (Team Blue Marlin RM) 13400, su, Aquilinji Egidio (Amo D’Oro RI) 9050, e per finire, il Settore H, lo vince Sinani Emri (Blue River TR) con 8100 su Ambrosini Damiano (Cavedano Genzano RM) 7950.

Nel lago Tre Denari, riservato alla disciplina del Feeder si sono sfidati quasi 50 garisti, divisi tra il lago grande e la zona denominata “pedane”, primeggiano: nel Settore A Bonfa Giorgio (Valle Del Salto RI) con 4970, su Federici Alessio (Trota Gran Sasso AQ), Settore B Mancini Roberto Tevere Roma RM) 13980 e Torchi Fabio (Team LBF RM) 1181’0, Settore C: Bentivoglio Diego (Trota Gran Sasso AQ) 7950 e Rossi Stefano (Team Blue Marlin RM) 5945, il Settore D, Premia, Balduini Andrea (Lenza Paradiso Trabucco) 4610 e Renzini Claudio (Tevere Roma RM) 4055, e per finire, la zona “pedane”, che vede primeggiare Gridan Mirella (Pokers Tor Lupara RM) che, con 11030 corona la bella prova, portando a casa anche il 1° Assoluto di giornata su Alabisio Maurizio (Pokers Tor Lupara RM) con 8275.

A fine gara, dopo la stesura delle classifiche, dirette da Pino Ercolani, ricca premiazione messa in palio dallo Staff organizzativo e dal marchio COLMIC con stand espositivo delle ultime novità 2022.

Gianni Maini

COLMIC DAY ROMA COLPO 2022

COLMIC DAY ROMA FEEDER 2022 pedane

COLMIC DAY ROMA feeder 2022

Questi sono i 3 assoluti: per il colpo Nobili Maurizio, per il feeder lago grande 3 denari Mancini Roberto e per il feeder pedane Gridan Mirella

GALLERIA FOTOGRAFICA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.