CLUB AZZURRO: BRUNI, GHISINI E SAGGIORO COMANDANO LE RISPETTIVE CLASSIFICHE

Si è da poco conclusa la seconda prova del Club Azzurro 2022 per quanto riguarda le categorie Seniores, Under 25 e Stoppers. 

La gara odierna si è svolta sulla falsa riga di quella di ieri, con tanti pesci gatto e qualche breme finite nelle nasse degli agonisti (doppia nassa per salvaguardare i pesci, scelta che condividiamo). L’utilizzo della doppia nassa aumenta inevitabilmente il tempo della pesatura ma la società organizzatrice ha messo in campo uomini e mezzi che hanno permesso che il tutto si svolgesse alla perfezione.

Anche oggi per vincere i settori era necessario realizzare oltre 10mila punti e questo era frutto di una regolarità nella pescata necessaria per riuscire a piazzarsi nelle prime posizioni di settore.

Gli assoluti di giornata sono stati realizzati da Stefano Premoli della Ravanelli Trabucco con 14.090 nella categoria seniores, Ghisini Gianmaria anch’esso della Ravanelli Trabucco con 14.630 nella categoria Stoppers mentre negli Under 25 il più bravo è stato Merlotti Lorenzo, incredibile a dirsi, anch’esso della Ravanelli Trabucco segno tangibili che gli uomini della società parmigiana avevano trovato il bandolo della matassa in questo Po di Volano.

La classifica progressiva della categoria seniores vede al comando Bruni Alessandro a punteggio pieno seguito da Stefano Premoli ,da Sarti Lorenzo e da Marco Genovesi tutti con 3 penalità.

La categoria Stoppers è comandata da Ghisini Gianmaria a punteggio pieno seguito da Massimo Di Bella e Pareschi Luca con 4 penalità.

Infine gli Under 25 con Edoardo Saggioro in testa con tre penalità, le stesse di Merlotti Lorenzo che si piazza al secondo posto seguito da Ancilli Filippo e Lorenzini Alessandro con 4 penalità.

CLASS SENIORES SECONDA PROVA

CLASS SENIORES PROGRESSIVA

CLASS STOPPERS SECONDA PROVA

CLASS STOPPERS PROGRESSIVA

CLASS UNDER 25 SECONDA PROVA

CLASS UNDER 25 PROGRESSIVA

Alessandro Bruni – Seniores

Gianmaria Ghisini – stopper

Edoardo Saggioro under 25

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.