AGONISMO BOLOGNA: Il Riolo ha ospitato il Memorial Valerio Manini

Ancora di scena il Canale Riolo in località Malalbergo (BO), che lunedì 25 aprile ha ospitato le 55 coppie che hanno preso parte alla competizione denominata “Memorial Valerio Manini”.

La Cannisti Castel Maggiore Maver, come ogni anno, indice questa competizione per ricordare uno dei suoi autorevoli rappresentanti prematuramente scomparso.

Il regolamento della gara prevedeva la partecipazione dei concorrenti a coppie. Il campo di gara era diviso in settori da 5 coppie, questo per favorire la regolarità del campo gara bolognese che, purtroppo, ha molto “sofferto” l’abbondante pioggia caduta nei giorni precedenti la competizione, che ha intorpidito di molto le sue acque, rendendo poco attivi i nostri amici pinnuti.

Quindi pochi e difficili pesci, per la maggior parte carassi e qualche bella carpa, rare le breme e qualche piccolo pesce gatto. Per la cronaca ci sono stati anche alcuni “cappotti”, per confermare le note di cui sopra. Come da protocollo non vi è stato il raduno dei concorrenti, ma i sorteggi sono stati effettuati il giorno prima e poi pubblicati su una apposita chat allestita per l’occasione con i numeri telefonici di un rappresentante per ognuna delle società partecipanti, quindi tutti i concorrenti sapevano quale era il proprio posto gara.

Questo sistema funziona benissimo ed accelera anche le operazioni preliminari. Anche la premiazione viene effettuata sul campo gara al termine della pesatura, settore per settore, per evitare assembramenti.

Le bellissime targhe ricordo, messe in palio dalla società organizzatrice, se le sono aggiudicate Daniele Barbieri della Team Crevalcore Tubertini che ha gareggiato in coppia con Oscar Ferrari della Minerva Rosso Blu Bazza: Una coppia mista che ha funzionato egregiamente in quanto hanno fatto registrare il maggior peso assoluto fermando l’ago della bilancia su kg. 13,780.

Classifica finale dei vincitori di settore:
1 Barbieri Daniele Team Crevalcore Tubertini – Ferrari Oscar Minerva Rosso Blu 68 Bazza kg. 13,780
2 Soli Alessandro – Venturelli Manuel Herberia Fishing Maver kg. 6,005
3 Venturi Davide – Faggion Mirko Camaldoli Maver kg. 4,640
4 Poppi Piero – Balducci Matteo Cannisti Castel Maggiore Maver kg. 4,625
5 Vandelli Alessandro – Silvestri Sergio Minerva Rosso Blu 68 Bazza kg. 4,515
6 Treggiari Abele – Alberghini Renato Cannisti Castel Maggiore Maver kg. 3,420
7 Tamburini Omar – Rimondi Paolo Minerva Minerbio kg. 3,145
8 Borsari Paride – Borsari Federico Minerva Minerbio kg. 2,415
9 Balboni Claudio – Ronchetti Sergio Minerva Rosso Blu 68 Bazza kg. 2,185
10 Savini Paolo – Pezzuto Carlo G.P.O. Tubertini kg. 2,080
11 Bacci Gino – Macchiavelli Loris Il Gambero Milords Maver kg. 1,720

Umberto Tarterini (fonte A.S.D. Cannisti Castelmaggiore Maver)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.