Campionato Regionale Campania Squadre Feeder 2022: è subito Caserta Alife Lago Gervasio A.S.D. L.C. (Tubertini)

E’ partito il regionale Campania feeder e non poteva non essere organizzato sul campo gara più rappresentativo di questa regione, il Volturno a Capua.

Domenica 5 Giugno, a Capua, sul Fiume Volturno, nel tratto di sponda denominato Campo Sportivo, si è tenuta la Prima Prova del Campionato Regionale per Squadre di Società di Pesca a Feeder 2022.

La manifestazione si è tenuta in Campania per il primo anno e prevedeva l’iscrizione a Squadre di Società costituite da tre concorrenti. Purtroppo quanto disposto nel Calendario Gare (che come ogni anno è sempre molto fitto di manifestazioni) ha influito sul numero delle Squadre partecipanti.

Infatti erano presenti solo cinque squadre in rappresentanza di tre Società. La mattina della Gara il livello dell’acqua, che era piuttosto basso, e la corrente, molto lenta, hanno consentito di pescare con pasturatori che variavano dai 35 ai 50 grammi.

In questo tratto di fiume la carpa è la specie predominante. Negli ultimi due/tre anni l’inaspettata presenza di breme e gardon di diversa taglia, oltre a barbi, cavedani e carassi (purtroppo questi ultimi non più abbondanti come una vota) permettono però di impostare una pescata alternativa che alla fine consente anche di fare un buon piazzamento.

Logicamente chi ha il piacere ma anche la fortuna di mettere in nassa qualche carpa ha molte più possibilità di vincere il proprio settore. Inutile dire che pescare con il blocco del mulinello è quasi impossibile perché una volta “allamata” una carpa la sua partenza è così violenta che anche finali dello 0,18 o dello 0,20 non riescono a trattenere lo strattone a differenza di un pesce che pesi variamente dai 200gr. fino svariati chili.

Domenica però anche le carpe erano piuttosto sospettose, infatti se non si pescava con terminali piuttosto sottili (0,14 massimo 0,16) si avevano poche abboccate e, di conseguenza, sono stati spezzati parecchi pesci. Le pasture maggiormente utilizzate sono state quelle dolci da carpa (sia chiara che scura). Anche i bigattini in colla hanno funzionato bene.

Le esche più utilizzate sono state sia il bigattino che il mais, quest’ultimo ha consentito di catturare pesci di maggiore pezzatura. Devo congratularmi con i ragazzi della squadra vincitrice, Società Caserta Alife Gervasio Tubertini , i giovani agonisti si sono distinti riuscendo a compiere una non facile impresa.

Ma vediamo il risultato della prima prova, ad aggiudicarsi la vittoria di tappa, tra i due litiganti L.C. Brezza e F.C. Capua si impone il Caserta Alife Lago Gervasio A.S.D. L.C. (Tubertini) con 5 penalità.

Analizzando i singoli settori nel A registriamo il successo individuale di RICCIARDI Giovanni con 7130 punti, nel B si impone DOLIUK Yurii con 8260 punti e nel C si vince con 5030 punti con CANCELMO Angelo.

Peppe Bosco

Classifica di Giornata Squadre

Classifica Progressiva Squadre

Settore Zona – A

Settore Zona – B

Settore Zona – C

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.