CAMPIONATO ITALIANO BANCARI e ASSICURATIVI 2022 SECONDA PROVA: A.S.S.D.I. INTESA, ANCORA TU!

Sabato 12 giugno sulla lama nel tratto ponte ferro – ponte samice si è disputata la seconda prova del Campionato Italiano Bancari e Assicurativi, il canale abitualmente generoso di pesci si è presentato con una veste insidiosa e complicata.

Data la siccità di questi tempi l’acqua ha subito fin dall’inizio una brusca accelerata a causa degli impianti di irrigazione della zona facendo si che per pescare a 11.50 (misura massima consentita nel campionato) occorressero galleggianti e vele di peso più sostenuto del solito.

Dalle prove si era visto che i pesci gradivano molto i begattini incollati con molta ghiaia e soprattutto che l’esca principe era il verme da terra, esca a volte snobbata ma che in qualche caso può fare la differenza……nella taglia, i begattini venivano presi d’assalto dai carpini che stazionavano abbondanti a tutte le altezze.

In gara in realtà ci si è dovuti adattare al proprio picchetto perché la pesca cambiava e c’è chi ha preso sulla pastura e chi sulla colla , chi con i vermi e chi con i begattini morti a dimostrazione che si è affrontata una lama molto complicata.
Alle ore 8.20 si è dato inizio alla pasturazione pesante, pasturazione effettuata prevalentemente a scodella sulle tre linee di pesca, 11.50 – 6 – 3 metri, alle ore 8.30 sotto un sole cocente il via alla gara.

Chi ha sicuramente interpretato al meglio le indicazioni che il campo gara aveva dato il giorno precedente sono i ragazzi di Intesa che con una gara magistrale impostata a 11.50 con puntate a 6 pezzi a pescare sui begattini in colla e dando la pastura 1 metro prima per cercare di togliere i gamberi che sono numerosissimi in questo canale portano a casa 4 primi di settore e si portano nettamente in testa al campionato.

Come detto la prova è stata vinta dalla compagine A.S.S.D.I. Intesa con 4 punti, al secondo posto un’ottima BPM con 9 punti e al terzo la BPER squadra A con 10 punti .

La classifica a questo punto vede in testa INTESA con 9 punti , al secondo posto la BPM con 20 punti ed al terzo posto la squadra A di BPER e Allianz con 22 punti.

A livello individuale l’assoluto lo fa Molena Mario di Antonveneta con 3.570 pt.

La classifica individuale vede 4 agonisti con 2 primi; Busani Marco A.S.S.D.I. Intesa ( peso totale 22.110) – Mazza Marco A.S.S.D.I. Intesa (17.950) Capozza Jacopo A.S.S.D.I. Intesa (14.050) e Martini Flaviano UBI (7.110).

Il prossimo appuntamento sarà nella fiuma a Rolo il 3 settembre.

Penso che molti lettori di matchfishing leggeranno questo articolo, se fra di loro ci sono lavoratori del credito o delle assicurazioni che sono interessati a conoscere questo campionato contattateci,
la nostra mail è CIBA2014@yahoo.it

gionata indiv. CIBA

giornata sq CIBA

settori CIBA

progressiva ind. CIBA

progressiva sq. CIBA

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.