GIORNATA ECOLOGICA SUL RIO ACQUETTA A LONIGO

Mentre nel Rio Sorraia a Coruche, Portogallo, si stava svolgendo il 26° Campionato Europeo di pesca per nazioni, nel Rio Acquetta a Lonigo, Vicenza, si davano appuntamento le storiche associazioni Amo Club e Moto Club Lonigo, fondate nel 1954 e 1947 rispettivamente, insieme ai rappresentanti del comune Leoniceno per una giornata a favore dell’ambiente e dedicata alla pulizia del già citato corso d’acqua Berico.

Il Rio Acquetta è stato bistrattato per decenni, avendo avuto in passato anche il triste primato di essere uno dei corsi d’acqua più inquinati d’Italia, dove purtroppo confluivano gli scarichi delle aziende conciarie poste nei paesi a nord di Lonigo.

In aggiunta a quanto appena citato, il fiume era trattato quasi al pari di una discarica e nei suoi liquami maleodoranti si vedeva galleggiare ogni sorta di cosa.

Quando la situazione sembrava totalmente irrecuperabile ecco che a poco a poco c’è stata un’inversione di tendenza. Grazie a normative sempre più stringenti in materia ambientale si è verificata una rinascita di questo piccolo corso d’acqua.

La fauna ittica ha cominciato quasi per magia a tornare a nuotare e vivere nelle acque del Rio Acquetta, dove si potevano chiaramente distinguere nuvole di alborelle insieme ai sempre furbi cavedani, dagli ormai onnipresenti carassi alle baffute carpe, regine incontrastate delle acque della pianura Padana.

Camminando sugli argini si possono notare senza difficoltà addirittura delle tartarughe. Le sponde sono abitate da Gallinelle d’acqua, Aironi cenerini, Germani reali e Cormorani.

Nonostante la qualità dell’acqua sia decisamente migliorata rispetto al passato, lo stesso non si poteva dire del greto del corso d’acqua, dove si scorgevano ancora i segni dell’inciviltà del passato, vista la presenza di diverse tipologie di rifiuti e con i pneumatici di auto, moto e camion a fare la parte del leone.

I soci dell’Amo Club e Moto Club Lonigo, che hanno a cuore le materie ambientali, volevano dare il loro contributo ed hanno cercato e trovato l’appoggio degli amministratori locali che sin da subito si sono congratulati per la bella iniziativa ed hanno messo le basi per una due giorni di pulizia dei greti dei locali corsi d’acqua Guà e Rio Acquetta, anche con il contributo di Utilya, locale azienda di servizio di igiene ambientale per il comune di Lonigo e limitrofi.

Venerdi 24 Giugno si è svolta la raccolta nel torrente Guà, in località Bagnolo di Lonigo con il lavoro congiunto di Utilya e comune di Lonigo.

Il giorno successivo, 25 Giugno, è stata la data in cui tutti gli attori si sono trovati per concretizzare finalmente tutto quanto era stato pianificato da qualche mese.

Alcuni soci di entrambi i sodalizi si ritrovavano insieme ai Presidenti Dal Monte Enrico, per quanto riguarda l’Amo Club Lonigo, e ad Alessandro Facchin a rappresentare il Moto Club Lonigo, che venivano subito raggiunti dal Dott. Graziano Salvadore del Settore Ambiente e Protezione Civile, dall’assessore Alberto Bellieni per le Politiche di Area, Ecologia e Ambiente, Energie alternative e rinnovabili, e per ultimo, solo per ordine cronologico, dall’Assessore Edoardo Pilotto.

Al temine dell’attività ci si riuniva per uno scambio di opinioni su quanto fatto e per le foto di rito, con la promessa di tutte le parti che questa non sia stata un’attività estemporanea, ma la prima di una serie di collaborazioni a favore dell’ambiente, visto che con mezzi esigui ma con tanta buona volontà si possono raggiungere traguardi ambiziosi ed importanti.

Per dovere di cronaca erano una trentina gli pneumatici raccolti e disposti nel locale ecocentro, di diverse dimensioni, in un tratto di canale di poco più di cento metri. Nessuno dei presenti era in grado di trovare un aggettivo consono a descrivere le azioni degli autori di tale scempio.

Il Comune di Lonigo e le associazioni Amo Club e Moto Club Lonigo si uniscono nel ringraziare Matchfishing per lo spazio concesso.

Un pensiero riguardo “GIORNATA ECOLOGICA SUL RIO ACQUETTA A LONIGO

  • 27 Giugno 2022 in 17:56
    Permalink

    a loro va tutta la mia ammirazione ! davvero bravi

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.