Regionale Feeder Piemonte 2022: Ancora Diavoli!

3/7/2022 Castello di Annone Fiume Tanaro seconda prova Regionale Feeder Piemonte , sempre all’insegna dei Diavoli Torino Tubertini .

Nelle acque del Fiume Tanaro si sono dati battaglia i ragazzi del Feeder , 38 agonisti che per 5 ore si sono cimentati nella pesca di alborelle ,clarius, barbi e siluri , il fiume ,che si presentava con le sua acque torbide/velate condizione dettata dalle piogge della settimana , non ha agevolato le catture , che all’inizio della gara sono state più sporadiche , dove l’alborella l’ha fatta da padrona incontrastata attaccando le esche proposte , ma con questa tecnica si può parlare di “disturbo” del piccolo ciprinide , molto difficile da catturare , chi sono usati terminali lunghi cercando di catturarla in “calata” ma con difficili risultati in continuità e presa all’amo.

Il lombrico e anche il mais sono state le esche usate per fate “selezione”, clarius barbi e siluri sono stati catturati usando le esche sopra citate e sono state catture determinanti al fine delle classifiche .

Il ritmo di cattura è stato più elevato man mano il passare del tempo , sia a brevi distanze 6/8 metri che a 40 metri in centro al corso del fiume , i bigatti incollati hanno permesso di catturare pesci di taglia.
Come già detto il Diavoli Torino Tubertini squadra A bissano il successo della prima prova e consolidano il primo posto momentaneo e salire sul gradino del secondo la Montanarese Preston Innovations squadra A seguita al terzo posto dal Lago L’Armanna Tubertini squadra A.

Nella classifica individuale con due penalità è in testa Cominato Massimo dei Diavoli Torino secondo Rosso Massimo del Lago L’Armanna e terzo Albertacci Andrea dei Diavoli Torino questi due realizzano quattro penalità a testa .
Ottima organizzazione della società lago L’Armanna grazie a tutti i soci e alla perfetta regia del Presidente Massimo Bongiorno .

Per MF Massimo Testa

CLASSIFICA GIORNATA

CLASSIFICA SQUADRE

SETTORI

PROGRESSIVA INDIVIDUALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.