ECCELLENZA FEEDER LOMBARDIA, PIEMONTE, LIGURIA: A SPINADESCO LA 2° PROVA

Domenica 31 luglio sul Navigabile di Spinadesco le 22 squadre delle regioni Lombardia, Piemonte e Liguria si sono affrontate per la disputa della seconda prova del trofeo eccellenza feeder.

La giornata sulle sponde di cemento è stata molto calda ma non ha creato disturbo alla pescosità visto i pesi registrati.

Nel dettaglio notiamo una buona pescosità in zona B con 4516 a testa mentre la C e D hanno avuto più o meno la stessa resa con  3400 e 3350. Meno divertimento per chi ha pescato in zona A dove la media individuale è stata di 2642.

Già dalla domenica scorsa quando hanno fatto il regionale si era capito che la pescata da fare era sul lato opposto staccato di 50 cm 70 cm a insidiare le carpette, quelle che hanno seminato recentemente, e che hanno cambiato totalmente il canale.

Venerdì c’è stato chi si è divertito catturando tanto pesce e chi in altri picchetti ha faticato un pò ma l’importante era trovare il fondale pulito dove fare la pescata.

Comunque la cascata era più o meno quella e chi non aveva le carpe, chi aveva sporco, ha provato a pescare a metà canale col fouille per cercare di fare la peschetta ma sperando che qualche pesce di taglia entrasse.

Però questa strategia ha premiato poco e c’era ancora una terza alternativa quella di pescare proprio sotto i piedi dove si potevano prendere qualche pesce e tra questi qualche carassiotto.

In generale il canale grazie alla recente immissione di pesce, in prevalenza carpette, ha assicurato una discreta pescosità che per il Navigabile di Spinadesco è pur sempre una grande notizia visti i trascorsi.

Ad avere la meglio in questa seconda prova sono stati i ragazzi del Team Lbfitalia con 10 penalità a pari merito con I Cagnacci Ads Gps sq. C (Trabucco) mentre con 12 la sq. A sempre dei I Cagnacci Trabucco.

La classifica progressiva conferma il dominio dei ragazzi della società I Cagnacci Ads Gps sq. C (Trabucco) con 17 penalità davanti a
A.S.D. Team Lbfitalia sq. A con 25 punti e terza la Lenza Paradiso A.P.S.D. Trabucco sq. A (Trabuccc o) con 28 penalità.

Per la classifica individuale va sottolineata la performance di Maurizio Casalini (I Cagnacci) che ricorderà a lungo questa giornata da primo assoluto con il peso di kg. 12,768.

Ottima l’organizzazione da parte della società Team LBF Italia coadiuvata dalla Giudice Mariarosa Donati.

class giornata squadre ecc feeder 31-07-2022

class sett ecc feeder 31-07-2022

Classifica squadre dopo 1 prova

statistiche pescato spinadesco 31-07-2022

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.