INTERNATIONAL FISHING SHOW : AD UMBERTIDE LA PRIMA MANCHE PREMIA DE CRISTOFARO ANTONIO

Il fiume Tevere ha ospitato il consueto appuntamento agostano con l’International Fishing Show.
Ovviamente le zone hanno fatto la differenza tra pescate più ricche (con diversi agonisti che hanno superato i 10 kg) ed altre che invece hanno fatto registrare pesi più contenuti.

La zona più pescosa è stata la Carpina Alta dove hanno pescato De Cristofaro e Premoli facendo registrare ottimi pesi, ma anche nel tratto disabili si sono registrati ottimi pesi.

Nota speciale per Giuliano Prandi: il campione della Lenza Emiliana in una zona come quella dei fili dove la pescosità non era stratosferica ha fatto registrare un primo da oltre 13mila punti con una pescata prima corta a 5 pezzi e poi a 13 metri con anche un siluro da circa 4kg che ha sicuramente contribuito a questo super peso.

La qualità dell’acqua sembra essere stata migliore rispetto alle giornate precedenti ma nonostante questo il pesce non è sembrato perfettamente distribuito lungo il campo gara.

Alla fine comunque è stata una gara molto bella nonostante alcuni settori (come il campo sportivo) si sono rivelati ostici.

Appuntamento a domani per scoprire chi sarà il campione di questo bellissimo evento.

Ringraziamo Luigi Belli per la preziosissima collaborazione e vi invitiamo a vedere le sue dirette sulla pagina Facebook di Match Fishing.

Classifica 1 prova 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.