AGONISMO CASERTA: POKER PER IL SUESSOLA COLMIC!!

Domenica è andata di scena la terza prova del Campionato di serie “C” Caserta sulle sponde del fiume Volturno a Capua, purtroppo le abbondanti piogge hanno costretto gli operatori della diga posta a monte del campo gara ad aprirla per poter gestire il giusto defluss dell’acqua, di conseguenza gli agonisti si sono ritrovati con acqua veloce e molto torbida.

Molti agonisti hanno deciso di affrontare questa sessione con pastura appesantita da terra e bigatti in colla con molta ghiaia, a 13 metri era quasi impossibile pescare occorrevano vele che superavano i 40 gr e quindi hanno optato quasi tutti di tenersi sulla linea degli 11 metri montando comunque grammature importanti che spaziavano dai 20 ai 30 gr.

Nonostante le condizioni del fiume non erano delle migliori, chi ha impostato il giusto assetto di pesca ha trovato parecchio pesciolame e non sono mancate le grandi catture di qualche bella carpa!

Il team SUESSOLA COLMIC ha vinto la prova con ben 4 penalità dimostrazione della giusta strategia adottata, seconda classificata CASERTA ALIFE SAN GERVASIO TUBERTINI e terza classificata PESCATORI NORMANNI MAVER.

Nella classifica generale ritroviamo primeggiare il TEAM SUESSOLA COLMIC sq. A, seconda classificata CASERTA ALIFE SAN GERVASIO TUBERTINI e terza classificata il TEAM SUESSOLA COLMIC sq. B.

Il campionato è ancora aperto in quanto le penalità che le dividono non sono tante, quindi il tutto si deciderà nella prossima prova!

Ottima e impeccabile organizzazione da parte del team CASERTA ALIFE SAN GERVASIO TUBERTINI e un ringraziamento al giudice di gara GIOVANNI RICCIARDI.

Per match fishing ARMANDO LATINO QUIRTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.