Lbf Taro secchia day

Vai a letto con il sole e ti svegli nella nebbia ,pioggia buio e temperatura crollata di 20 gradi …. nulla ferma però gli agonisti del LBF Taro Secchia  che si trovano al lago Matteo  di Felino provincia di Parma  per darsi battaglia  sotto la pioggia battente  .Nonostante il clima chi ha creduto in una pesca  di superficie ha la meglio con il pellet waggler come l’assoluto di  giornata Raberzani che raggiunge gli 80 kg .mentre gli altri attoniti vagabondano tra pescigatto  e breme  e qualche carpa sporadica ,sul fondo per gli amanti del method tutto tace .

Complimenti alla Daniela Carbognani padrona di casa che ci ha regalato  una accoglienza  calorosa  e ad Andrea  Venturini che ha ha fatto gli onori di casa ,non dimenticando Matteo Carbognani che vince il mio settore (Baruffa) con un aneddoto scappato alla sorella …. quando fecero il lago gli scavatori avevano sempre in mezzo alle balle questo bambino che era Matteo e decisero di chiamare il lago come lui … giornata da incorniciare e tante risate nel famoso terzo tempo……

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.