MONDIALE PER CLUB: IL TERZO GIORNO DI PROVE

Cari amici di Match Fishing ci sentiamo anche oggi per gli aggiornamenti quotidiani sulle prove del mondiale per club dalla Polonia.
Oggi abbiamo pescato nel settore D, ieri sera abbiamo fatto un sopralluogo ed eravamo preoccupati per la grande quantità di alghe sommerse che arrivavano oltre la linea dei 13 mt. di pesca.
Per fortuna questa mattina il lago è stato ripulito da queste alghe che occupavano diversi settori.
Avevamo la preoccupazione che il passagio continuo della barca che provvedeva alla pulizia delle alghe spaventasse il pesce, invece abbiamo catturato abbastanza pesci soprattutto breme, carassi e qualche carpa, con pesi superiori ai 4 kg.
Questo ci fa ben sperare perchè sembra che il pesce abbia risposto positivamente alla nostra impostazione adottata e dalle prove effettuate ne abbiamo avuto conferma.
Addirittura un pescatore della squadra polacca, conosciuto nel mondiale in Olanda del 2009, ci è venuto a chiedere come abbiamo pescato.
Sicuramente da quello che si è visto oggi l’Oltrarno sembra una tra le squadre favorite, Falsini e compagni hanno preso molto bene con tantissimi spettatori ad assistere che tentano di ricavare qualche segreto.
Domani siamo nel settore dove oggi ha pescato l’Italia quindi per noi sarà un test di paragone importante per valutare se le nostre impostazioni tecniche di pesca sono giuste.
Vi mandiamo come sempre alcune foto della bella pescata di oggi con Ivan Biordi, oggi il migliore dei nostri, con 5 kg. di breme e carassi, Davide Carattoni anche lui con una bella pescata di breme e carassi per 4,5 kg. e un bel esemplare di ibrido di circa 2 kg. catturato dal Massimo Biordi.
Un caro saluto a tutti dalla Polonia dagli amici della Lenza Biancazzurra Tubertini della Repubblica di San Marino.
A domani per i prossimi aggiornamenti.

PESCE IBRIDO

IVAN BIORDI

DAVIDE CARATTONI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.