DAL TRAUMA AL BRONZO PER L’ITALIA FEMMINILE AL MONDIALE DI PESCA AL COLPO

Rientrano in Italia, nella giornata di domani, le due atlete azzurre che, a causa dell’incidente automobilistico occorso al pulmino che trasportava tutta la squadra dall’aereoporto al campo di gara in Sud Africa, hanno riportato le conseguenze più serie. Franca Tagliaferri di Roma e Veronica Visciglia di Bergamo, infatti, non hanno partecipato alla competizione mondiale per le fratture riportate e sono rimaste ricoverate in ospedale fino a stamani non potendo ancora affrontare il viaggio di ritorno che quattro giorni fa ha riportato in Italia le colleghe che seppur scioccate dal trauma e con addosso i segni evidenti dell’incidente hanno partecipato al Campionato del Mondo di Pesca al Colpo conquistando la medaglia di bronzo e salendo sul gradino più basso del podio.
La Nazionale Femminile era composta da Valentina Borsari -Simona Pollastri -Sheila Ricotti -Silvina Turrini, Veruska Zanobini, Franca Tagliaferri e Veronica Visciglia.  CT Giampiero Barbetta e Gino Grigoli.

Ufficio Stampa FIPSAS

FRANCA TAGLIAFERRI, GRANDE AGONISTA DELLA CAVEDANO GENZANO FLY,

DSCN1639

Visciglia Veronica Pescatori Padovani Tubertini PD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.