Una splendida giornata di pesca ai laghi FIPSAS di Pontecchio Marconi (BO)

Una splendida giornata di sole e caldo primaverile ci ha accompagnato oggi per una pescata hai laghi della F.I.P.S. di Pontecchio Marconi (BO).

Questi laghi situati tra Sasso Marconi e Casalecchio di Reno (BO) sono sempre al centro dell’attenzione di numerosi pescatori e garisti della provincia di Bologna.

I laghi sono molto curati :con erba tagliata sponde ben pulite, la comodità della macchina vicina in quasi tutti i posti, la possibilità di fare grigliate all’aperto durante i mesi caldi , una grande tavola coperta da una tettoia dove spesso dopo le gare si festeggia insieme mangiando e ridendo.

In entrambi i laghi si può fare pesca libera, con prendi e molla, in più vengono fatte gare di tutti i generi durante l’arco dell’anno: pesca al colpo nel lago numero due ;che nelle sue sponde lunghe circa 100 mt per 120 mt può ospitare fino a 80 garisti, con presenza di carassi da 400 a 800gr e carpe dai 500 gr oltre i 7 kg, Amur, cavedani , e qualche breme.

Il lago Numero uno ,molto più grande del precedente , viene utilizzato per gare di pesca a spinning e carp Fishing; vi sono presenti carpe di grossa taglia, black bass ,Amur e Siluri.

In questo fine settimana viene fatta una gara di carp fishing iniziata venerdì notte e terminerà domenica pomeriggio.
Mi sono messo verso la metà del lago e ho preparato la roubaisienne armata con un elastico dell’uno pieno per la pesca a 13 mt ; una lenza da 0,75 gr su un fondale di circa 2,90 mt d’acqua ,con madre lenza dello 0,128 e terminale dello 0,113 di 30 cm., amo del 20 innescando due bigattini bianchi alternati ha una grana di mais.

La lenza molto semplice costruita con pallini del 10 ; il primo sull’asola poi altri tre disposti a 10 cm uno dall’altro e un piccolo bulk di pallini del 10 per tarare il galleggiante.

Ho utilizzato un galleggiante con antenna cava che è ottimo per pescare sia a mais che a bigattino tarato a bolla, in modo tale che si possano vedere anche i più piccoli movimenti.

Per pasturazione ho fatto un piccolo fondo con la coppetta poi ho fiondato piccole dosi di bigattini e mais.

Dopo circa una decina di minuti si sono viste le prime catture di carpe , di taglia media sul chilogrammo.

Ho alternato la linea di pasturazione a 13 mt con una pasturazione sui 7 mt ,sempre a base di bigattini e mais per poi farci un giro in tarda mattinata.

La lenza preparata per la pesca”a pecca”, nel gergo bolognese ,l’ho preparata con una lenza dritto filo dello 0,128 e amo del 18 su un galleggiante da 0,50, con una montatura più raggruppata costituita da un pallino dell’ 11 a 20cm dall’amo e 10 cm sopra al pallino un gruppetto di piombi del 9 a tarare il galleggiante; ho armata una punta della roubaisienne con un elastico cavo del 2,1.

Non mi ha dato grandi risultati anche per colpa del periodo, troppo presto, ancora le carpe non si sono avvicinate più di tanto.

Nel pomeriggio ho pescato all’inglese sui 25 mt con galleggiante da 12 gr ,con inserto in antenna cava e una lenza fissa fatta con tre pallini del 9 sulla girella un terminale dello 0,113 amo del 18 pasturando a bigatti incollati.

Pescando preciso sulla pastura si sono presi diversi carassi di buona taglia sui 600gr e una carpa.

Durante la pesca si sentiva suonare gli avvisatori acustici dei pescatori nell’altro lago, che facevano la gara a carp fishing, segno evidente che abboccavano anche li pesci ,sicuramente di misure molto diverse da quelli che si pescava in questo lago.

Parlando con gli organizzatori mi hanno detto che le gare di pesca al colpo inizieranno verso la metà del mese ; verrà fatta un’immissione di carpe e carassi di circa 300 kg per cominciare la stagione e che durante l’anno ne verranno immessi circa 10 quintali.

Sono anni che questi laghi ospitano dei garisti e delle competizioni a tutti i livelli e tecniche; competizioni sia a livello provinciale che privato, gestite da persone competenti e serie che curano la preparazione dei sorteggi e le condotte di gara.

Una giornata splendida con una pescata di pregio, di questi tempi ,con un bottino di circa 15 kg tra carpe e carassi direi ottimo…………..

da Bologna per Match Fishing, Marco Mazzetti


UN PO DI FOTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.