IBERIAN MASTER: FERRUCCIO GABBA IN TESTA ALLA CLASSIFICA PROVVISORIA!

Dopo la seconda delle tre prove previste il campione della Lenza Emiliana Tubertini Ferruccio Gabba è in testa alla classifica provvisoria grazie all’ennesima vittoria di settore ottenuta nella prova n 2 di sabato 28 febbraio.

Gara due ha visto una bella giornata di sole ma il pesce non ha risposto come ci aspettava.

In compenso il sorteggio ha messo del pepe nella sfida, infatti i primi tre di settore di gara uno sono capitati vicini, Ferruccio Gabba picchetto A1, Jorsi Serrabasa picchetto A2 e Esteve Martinez picchetto A5.

Il Ferruccio nazionale ha impostato la gara a roubasienne con qualche uscita all’inglese alla ricerca di qualche carassio.

Oltre alla bravura Ferruccio ha potuto contare sull’apporto della dea bendata che con il picchetto A1 e con due carpe (una da 6,8 kg) e l’altra leggermente più piccola riesce a totlizzare oltre 20 kg aggiudicandosi il primo posto del settore.

Esteve ha invece impostato la gara all’inglese sulla sponda opposta, tranne l’ultima mezz’ora fatta a roubasienne. Si è aggiudicato il secondo di settore con 16 kg quasi tutti di carpe.

In sordina un pescatore locale, Sergio Nogues, ha deciso di insidiare da vicino questi campioni aggiudicandosi un ottimo terzo posto pescando carpe all’inglese.

Un altro pescatore locale, Rafael Oviedo, già vincitore in passato dell’Iberian Master sta disputando un ottima competizione portando alla pesa pesce di tutte le taglie.

Gli altri italiani viaggiano un pochino più indietro in classifica, segno tangibile delle enormi difficoltà di questa competizione.

Oggi terza ed ultima prova, il nostro Ferruccio Gabba è capitato nel picchetto A3 dove ieri le cose non sono andate benissimo, ma il nostro campione è abituato ad affrontare sfide difficili… noi di Match Fishing lo seguiremo da vicino e faremo il tifo per lui!

I RISULTATI DELLA SECONDA PROVA

11017681_839918759417934_8222588688758913095_o

 

I SORTEGGI DI OGGI, SETTORE PER SETTORE CON CLASSIFICA PROGRESSIVA

(clicca sull’immagine per ingrandirla)

11025697_839916836084793_2294375304114075340_o

10915696_839916852751458_5431364819210144128_o

11001668_839916832751460_9038570271728165076_o

ALCUNE IMMAGINI DELLA GIORNATA

10360919_839914149418395_6611695262735962386_n

10923455_839915109418299_1025184489757727099_n

10953378_839915079418302_1143696513538170367_n

10995665_839915149418295_2246115587703568673_n

La pesca oggi, in occasione della prima prova di questo X Iberian Master, è stata molto difficile per il vento che tirava molto forte tanto da rendere impossibile pescare con la roubaisienne.

La tecnica vincente quindi è stata l’inglese con il fisso cercando carpe nella sponda opposta buttando bigatto incollato.

Quelli che hanno potuto pasturare e pescare preciso con il vento hanno preso invece Ferruccio Gabba ha pescato con lo scorrevole a 3/4 del fiume e ha presso carassi per vincere il settore.

Oggi il vento ha soffiato ad una velocità da 30 a 35 km/h

Domani si aspetta un tempo migliore senza vento e con buona temperatura e quindi anche la pescosità dovrebbe andare in aumento.
IBERIAN MASTER 2015 – MATCHFISHING
Classifica dopo la prima prova del 27 febbraio 2015
1

2

3

4

AGGIORNAMENTO DALL’IBERIAN MASTER FORTALENY SPAGNA
BALLABENI AL SORTEGGIO

GABBA AL SORTEGGIO

CAMPO GARA

ARMIRAGLIO

GABBA CARPA

GABBA

LOGO

Ci siamo, tra poche ore in Spagna sul Rio Jucar a Fortaleny, si disputerà la prima delle tre prove dell’Iberian Master 2015.

Questo è il primo evento di importanza internazionale del 2015 con la novità, rispetto alle edizioni passate, del feeder fishing che si aggiunge ovviamente alla pesca al colpo.

Il fiume è in perfette condizioni e durante le prove disputate quest’oggi sono usciti carpe e carassi che saranno come sempre i pesci da insidiare.

Le tecniche che utilizzeranno gli amanti del match fishing sono la classica roubaisienne, l’inglese e la bolognese.

Una nutrita truppa di italiani ha raggiunto la città iberica nei giorni scorsi per cercare, come negli anni passati, di issare sul pennone più alto del podio la bandiera tricolore.

Tra questi, i campioni della Lenza Emiliana Tubertini, Ferruccio Gabba, Giuliano Prandi, Umberto Ballabeni, Moreno Ravaglia e ancora per la Sommesi Hydra Giancarlo Armiraglio e Stefano Scarioni.

Questa bellissima competizione nelle precedenti edizioni ha visto spesso trionfare i nostri campioni come nella 9 edizione vinta da Andrea Fini e in precedenza Rodolfo Frigeri.

ANDREA FINI

Ovviamente vi aggiorneremo con i risultati della prima prova di venerdì 27 febbraio e ai nostri un grande in bocca al lupo.

I PARTECIPANTI DELLA PESCA AL COLPO ALLA X EDIZIONE DEL 2015

gabba f

ballabeni u

ravaglia m

prandi g

armiraglio g

scarioni s

bereni a

bernal j

blondeau p

casas m

djilali b

estarelles v

ferrer j

furdyna t

garcia f

guillaume k

hudivanyi r

isaia

lemdani d

llorente f

lopez j

martinez e

moustier l

nogues s

oviedo r

pautsits i

pedretta b

puig j

quijal v

ragus r

rodriguez r

san emeterio m

san marti j

serrabassa j

swinnen k

swinnen s

szczupak s

talens s

timar g

timar s

tronc r

turban m

turpin j

velasco m

vila d

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.