II° TROFEO CENTRO SUD FEEDER A SQUADRE PRESTON

Ci siamo, giunto ormai alla terza edizione il Preston Feeder annuale di Roma.

La fortuna è stata dalla nostra parte in quanto per tutta la durata dell’evento il tempo è stato abbastanza clemente con qualche raffica di vento e una leggera pioggerella nella fase centrale della gara, mentre l’uragano previsto fortunatamente è passato solo nel tardo pomeriggio.

Anche per quest’anno stessa formula, gara a squadre da 4 concorrenti ciascuna suddivisi su due laghi, i due impianti più importanti del circuito romano ossia il Lago Mezzaluna e il Lago Tre Denari.

50b33482-a85f-4a3d-b267-e7d799884d73

Il sabato sono stati sorteggiati gli accoppiamenti delle squadre visto che diverse società avevano più team iscritti. La mattina della domenica è stato effettuato il sorteggio dei picchetti.

All’appello 18 formazioni provenienti dall’Umbria, dalla Toscana e dal Lazio che si sono date battaglia con un peso medio pro capite di circa 10kg tra carpe, carassi, qualche breme e gatto americano.

I pesi massimi raggiunti sono stati i 32.750 punti di Dominici Simone al lago Tre Denari e i 28.650 punti di Masucci Filippo per il Mezzaluna.

Gli altri assoluti di sponda sono andati a favore di Nencioni Luca al Lago Mezzaluna con 23.600 punti e Milillo Claudio con 28.710 punti alla sponda ventola del Lago Tre Denari.

La pesca principalmente è stata con il method feeder per il lago tre denari e alternata tra method, pellet, e cage per il lago mezzaluna.
Ami dal 14 al 18 legati con fili da 20 al 12 e come inneschi bigattino morto, pellet secche, bandum, nugget principalmente rosa o rosso, e ozing al krill.

Vista la data anticipata della gara ad inizio novembre in entrambi i laghi la pesca è stata più vicina alla sponda rispetto all’anno precedente, con il giro di boa nell’ultima ora nel sotto sponda con pesci importanti.

Vince il trofeo la squadra Cannisti Prima porta capitanata da Francesco Di Veronica con 6 penalità e un peso complessivo di 103,355 Kg.

Seconda classificata la squadra Lomcer di Lucca capitanata da Michele Batignani con 7 penalità che battono al peso di 74,170 Kg la squadra del Team LBF centro di Manuel Giovannangeli sempre con 7 penalità ed un peso di 72,720 Kg. classificandosi al terzo posto.

classifiche

Come sempre ad accompagnare la festa, perché questa è per noi una festa e un momento di piacevole aggregazione collettiva, con dell’ottima pasta e un buon vino messo a disposizione dei gestori del lago tre denari che come ogni anno si dedicano anima e corpo affinché l’evento riesca al meglio possibile, un ringraziamento particolare quindi va a Simone, Luciano e Silvia del Lago Tre Denari impeccabili e gentilissimi come sempre.

Non da meno si ringrazia anche Maurizio, Giorgio e Roberto del lago Mezzaluna che come sempre con il loro preziosissimo aiuto svolto in tutte le fasi di preparazione, svolgimento e post gara.

Altro particolare ringraziamento va ad Andrea Balduini per l’aiuto nel picchettaggio dei due laghi e nei sorteggi.

Si ringraziano inoltre Emiliano, Enzo e Sonia Severini per i premi di alta qualità scelti e confezionati per l’evento.

Infine ma non per ultimo la ditta Betti Sport e Preston Innovations per i premi offerti e per aver mandato in anteprima parte delle innumerevoli novità 2017 di casa Preston.

Per concludere un grande “bravo” a Leandro Campagnaro, della scuderia Betti per il notevole lavoro organizzativo svolto e per l’impeccabile regia di tutta la manifestazione, complimenti davvero!

Appuntamento al prossimo anno da queste parti…

Per matachfishing.it – Andrea Vagnarelli

f5136ebc-552a-4be1-a7c4-f8eb771a3e21

img_2345

img_2346

img_2348

img_2349

img_2350

img_2351

img_2354

img_2355

img_2357

img_2358

img_2359

img_2360

img_2361

img_2362

img_2363

img_2365

img_2368

img_2371

img_2374

img_2375

img_2376

img_2377

img_2378

img_2379

img_2380

img_2381

img_2382

img_2383

img_2384

img_2385

img_2386

img_2387

img_2388

img_2389

img_2390

img_2391

img_2392

img_2393

img_2394

img_2395

img_2396

img_2397

img_2398

img_2399

img_2401

img_2402

img_2403

img_2404

img_2405

img_2406

img_2407

img_2408

img_2409

img_2410

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.