Sud A: pole per Piantiloso su Canzonieri e Conte

Dalla elaborazione della classifiche di ingresso del Rendimento Sud A, spunta a sorpresa il nome di Abramo Piantiloso, che guadagna la prima posizione in griglia con la bella media di 3,07 si 14 gare.

L’esperto garista del Lenza Club Brezza Colmic, sicuramente uno dei personaggi storici della società di Clemente Carlino, finora aveva avuto come migliori risultati un quarto nel Rendimento 1994-98 e due terzi posti nel Pool Master Sud 1998 e nella serie A6 2016 e nell’ultimo Rendimento ha chiuso in sesta posizione.

Abramo Piantiloso (L.C. Brezza Colmic) tenta l’acuto: pole position nel Rendimento Sud A !

Pertanto questo suo exploit è davvero degno di nota e nasce da parziali da 4,20 nel 2014, 2,00 nel 2015 e 2,80 nel 2016, mentre lo scorso anno non ha preso parte alla serie A (complice anche il restringimento di posti disponibili per le società campane per l’accorpamento con la serie A5), ora bisognerà vedere se quest’anno sarà della partita per difendere il suo primato (che comunque potrebbe rimanere tale anche in caso di non partecipazione in quanto ha già raggiunto il numero di gare minime per il quinquennio).

Il mitico Nicolò Canzonieri (Cavedano Colmic) è in seconda posizione ma pronto a piazzare l’ennesima zampata su questa classifica nella quale è lo storico dominatore con bel sei vittorie ! Infatti avendo vinto il regionale la sua squadra ha acquisito il diritto di partecipare alla A5 (impegno che metterà a dura prova il suo valore…) e così Nicolò, che ha due caselle vuote nelle ultime due stagioni, potrà tornare a marcare…

Nicolò Canzonieri (Il Cavedano Colmic) parte in seconda posizione. Senza affanni… tanto il rendimento lo ha già vinto sei volte !

Terzo posto per Maurizio Conte (Brezza Colmic), che ha chiuso la stagione con uno splendido 2,16 ma che deve scartare un ottimo 2,81 per cui la sua media di ingresso si posiziona su 3,19. Maurizio è un talento riconosciuto ed il suo attacco al vertice della classifica è da qualche anno un classico…

Maurizio Conte (L.C. Brezza Colmic) è sempre in agguato, prima o poi…

Segue Peppe Zurillo (Pietrelcina Hydra) che col terzo posto del 2013-17 ha stabilito la sua migliore performance nel Rendimento e che quindi attraversa un ottimo momento della sua lunga carriera; si presenta al via con 3,55 e precede di un solo centesimo Vincenzo Simeone (Pontecagnano Colmic) le cui quotazioni nel Rendimento sono in ascesa anche se nel 2017 ha una casella vuota. Anche per lui (se non eccessivamente distratto dalla attività ciclistica…) occorrerà vedere se sarà presente in serie A5, tenuto conto che il F.C. Pontecagnano ha guadagnato l’accesso come seconda nel regionale.

Peppe Zurillo (Pietrelcina Hydra) parte in quarta posizione, dopo il podio nel Rendimento scorso: mai così in alto !

Buona entrate per Francesco Nunziata (Lenza Napoletana Tubertini) che si piazza al sesto posto con 3,56, mentre si riaffaccia anche l’intramontabile Umberto Di Tella, che ogni tanto si ricorda chi era… per lui un ingresso da settimo con 3,56.

Fra i primi dieci anche il sempre competitivo Michelangelo Tedeschi, che inizia una nuova avventura coi molisani della Arca Lenza Maver, Roberto Carrino (Benevento Tubertini) che conferma il nono posto a cui è ancorato da due stagioni ed Alberto Ferro (Sele Trabucco) decimo con 3,81.

Michelangelo Tedeschi riparte con la Arca Lenza Maver di Campobasso

Purtroppo, come detto, i garisti del Gruppo Sud A (ex serie A6), specie i campani, con l’accorpamento con la serie A5, risulteranno penalizzati, in quanto molti di loro dovranno giocoforza prendere parte alla serie B regionale e quindi rischieranno di uscire dal Rendimento non potendo raggiungere il numero minimo di gare.

A questo proposito ribadiamo che anche per quest’anno i garisti del Sud A che partecipano alla serie A, godranno, ai soli fini del Rendimento, di un coefficiente di 0,9 ma, a partire dal 2019 (se verrà mantenuta l’attuale architettura dei campionati) la nuova classifica di ingresso sarà unica, accorpando il Centro ed il Sud A, in quanto non avrebbe più senso tenere le posizioni separate.

Segue la classifica in pdf.

Sud A ing 14-18

a cura di Stefano Bastianacci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.