CAMPIONATO ITALIANO BILANCELLA

 

 

 

Domenica 25 marzo si è aperto, con la prima prova sul cavo Lama, a monte di Ponte Ceccona, nel Comune di Novi di Modena, il Campionato Italiano dedicato alla pesca con la bilancella.
Ogni anno questa manifestazione nazionale alterna i campi gara, ma quest’anno anche la seconda prova che si disputerà l’otto aprile sarà ancora sul cavo Lama.
La pescosità che ha caratterizzato la gara sul cavo Lama, che per la sua conformazione ha permesso ai garisti di raggiungere le sponde a piedi, è stata scarsa nonostante la portata d’acqua non superasse i 60 centimetri al centro del canale.


La quasi totalità del pescato era rappresentata da grosse carpe e da qualche luccio perca, assenti totalmente i carassi e le breme. Ben 69 i pescasportivi che hanno partecipato, in rappresentanza dei più importanti sodalizi di specialità.
Dopo due ore di gara a conquistare l’assoluto è stato Maretti Remo della A.P.S.D. Mogliese di Moglia di Mantova con Kg 14,540, secondo Gilioli Sergio della S.P.S.D. La Torre di Poggio Rusco (Mn) con Kg 7,280; molti i cappotti.
Come sempre, merito del successo di questa manifestazione va alla società la Bilancella di Novi di Modena, guidata dall’instancabile Bruno Lugli e collaboratori; Giudice di Gara Roberto Bursi.

Enzo Loreti

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.