LAGHI DI MANTOVA: SUPERSABU’ NELLA GARA FEEDER DI CODOGNO80

Su uno dei laghi di Mantova si è svolta domenica 14 ottobre una bella gara di pesca con il feeder organizzata dalla società Codogno 80 alla quale hanno partecipato 28 concorrenti sistemati in tre settori (10-9-9).

La pescata è stata fatta prevalentemente sulla distanza da 30 a 40 metri e le breme hanno fin dai primi lanci risposto presente.
I concorrenti hanno utilizzato pasture di colore scuro e i soliti vermi tagliati, bigatti morti, bigatti in colla, e caster.

Per pescare le breme in questo lago sono preferibili terminali abbastanza lunghi con ami molto sottili per ingannare meglio i pesci che stazionando in acqua chiara e ferma sono sempre molto sospettosi.

I pesci catturati sono state le famose breme di questo lago, dove qualche anno fa venne organizzata anche una prova del club azzurro feeder , ma si è visto anche qualche bel carasso.

Mattia Battizzocco riesce a catturare anche un aspio abbastanza grosso come da foto.

Gli assoluti di gara sono realizzati da Marco Costantini che vince con il peso di ….., secondo assoluto Bianchera e il terzo lo conquista Rocca.

La media del pescato è stata di 9,5 kg procapite per un totale di 250 kg.

Per M.F., Fabio Sisti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.