Pescasport TEAM SI di Polverigi (AN) si tinge di azzurro nel carp fishing

Pescasport TEAM SI di Polverigi (AN) si tinge di azzurro nel carp fishing

Si è appena conclusa la prova finale del campionato italiano di carp fishing a coppie, svoltosi presso il Bacino ENEL di Pietrafitta nei giorni 2-3-4 settembre 2016. Insieme a concorrenti di altissimo livello, provenienti da tutta Italia e dal club azzurro, Pescasport c’era.

img_4714

La consolidata quanto affiatata coppia formata da Osea Costantini e Nicola Santoni ha guadagnato con coraggio e determinazione un posto tra gli azzurri, dando battaglia fino all’ultima cattura e fino all’ultimo secondo di gara. E la favola continua.

Il settore carp fishing del club Pescasport nasce solo nel 2014, e nel minor tempo consentito dal regolamento nazionale può vantare con orgoglio già una coppia nella serie A della pesca agonistica, il prestigioso club azzurro, per l’anno 2017.

img_4927

Un percorso dritto, lineare, ma pieno di sforzi e sacrifici quello compiuto da Costantini e Santoni, iniziato dalla qualificazione nei campionati provinciali a coppie del 2014, passando attraverso la prova di selezione zonale del campionato italiano nell’anno in corso, culminato infine con l’ambito traguardo del primo posto indiscusso nel settore della finale italiana.

Sesti assoluti in classifica generale, su 48 coppie concorrenti (più 4 stoppers), i due carpisti del TEAM SI di Polverigi (AN) possono esultare per il posto in club azzurro, con un senso di liberazione al termine di una gara difficile, lunga e dura sul piano atletico e psicologico.

Il sorteggio delle postazioni non ha arriso particolarmente ai due agonisti: un settore avaro di carpe (picchetti 20-25) e una porzione di lago non affatto priva di ostacoli sommersi e incagli (picchetto 21) hanno reso complessa e decisamente impegnativa l’azione di pesca, ma le difficoltà incontrate sono state direttamente proporzionali alla gioia di avercela fatta!

img_4715

La coppia ha profuso grande e costante sforzo nella pasturazione a lunga distanza, soprattutto durante il primo giorno, quando ha preparato l’area di alimentazione per indurre i branchi di passaggio a sostare il più a lungo possibile in prossimità degli inneschi.

Le catture non sono state abbondanti (6 in totale), ma sono arrivate con cadenza regolare nei tre giorni, segnale di una strategia di pesca ben scelta e calibrata dai due concorrenti, che si sono tenuti davanti ai “colleghi” di settore nello score per tutta la durata della manifestazione, senza però poter dimenticare la battaglia al fotofinish con la coppia, di grande livello tecnico, classificatasi seconda nel settore medesimo.

La media di peso è stata generosa, intorno ai 7 kg abbondanti per pesce (una over 11 kg ha contribuito di molto al già buon andamento), con un totale di 42,450 kg complessivi per le 6 catture effettuate, a più di 15 kg di stacco dalla coppia seconda classificata nel settore, con 5 catture.

Il minimo di penalità ottenute (2) con il primo posto ha proiettato Costantini e Santoni (3 catture ciascuno) ai vertici della classifica finale assoluta.

Ora è tempo di festeggiare per Pescasport e per i carpisti del club, ma anche di tirare le somme sul lavoro svolto e su quali ulteriori miglioramenti tecnici gli agonisti dovranno chiedere a se stessi per competere al più alto dei livelli, l’agognato CLUB AZZURRO.

Le parole di congedo spettano al presidente di Pescasport Team SI Polverigi Trabucco, Francesco Lombardi, che ha creduto in questi ragazzi e li ha sempre benevolmente supportati:

Pescasport Team SI Polverigi,rappresentata dal sottoscritto,ha avuto il piacere di entrare nel settore carp fishing grazie a questi ragazzi che in poco tempo hanno dimostrato serietà e determinazione tale da portarli a raggiungere questi risultati in poco tempo.
Che dire??
PESCASPORT C’E’!!!!
Pescosi saluti
Il presidente
img_4713