ECCELLENZA NORD 2009: LA 2° PROVA DI PESCHIERA

Peschiera 19 aprile 2009: SECONDA PROVA DELL’ECCELLENZA NORD

IL FIUME MINCIO METTE A DIETA
I CAMPIONI DELLA PESCA AL COLPO

1^Oltrarno Colmic
2^S.P.S. Team Vicenza (Faps)
3^ S.P.S. Le Groane Milo

Dopo la grande abbuffata di pesce consumata dai 200 agonisti in occasione della prima prova ferrarese (Ostellato/Medelana) è arrivata anche la compensazione con la dieta della seconda prova effettuata sul Mincio a Peschiera.
Le condizioni del fiume lombardo/veneto di questo periodo hanno messo a dura prova le capacità tecniche degli agonisti.
Il flusso ancora abbondante dell’acqua ha elevato il tasso delle difficoltà e chi è riuscito a sfruttare anche l’unica mangiata ha guadagnato posizioni importanti nella classifica di giornata.
Purtroppo sono state portate alla pesa molte nasse vuote ma questa eventualità era già stata messa in conto fin dai giorni precedenti.
Ma questo è l’agonismo. D’altra parte queste condizioni difficili servono affinchè ogni protagonista possa inventare quella soluzione che gli consenta di vedere anche una sola affondata.
Pesca di ricerca e perchè no anche di fortuna.
La ricerca di tentare qualche grosso cavedano con ami e fili sottilissimi e la fortuna di non perdere l’unico pesce allamato in tre ore di gara.
Prossima tappa per l’Eccellenza Nord in Cavo Lama per insidiare i carassi e le carpe presenti.

AMADORI GILBERTO
forlivese in forza all’Oltrarno Colmic oggi una strepitosa vittoria di settore con 6540 punti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.