CAMPIONATO ITALIANO INDIVIDUALE 2009 SENIOR

La gara Campionato Italiano Individuale 2009 Senior al Cavo lama

LA PASTURA L’HANNO FATTA I PIOPPI

Si è pescato con il canale in pessime condizioni

C’è gente che ha percorso centinaia di chilometri per inseguire un sogno!
La pesca è passione e divertimento, la pesca è gareggiare cercando di sfruttare al meglio le condizioni del posto di pesca.
Ed è quello che hanno dovuto fare gli agonisti finalisti alla prima prova del campionato italiano Senior pesca al colpo che si è svolta domenica 10 maggio sul Cavo lama a Novi di Modena.
Per la verità il pesce si è anche preso ma in una cornice ambientale veramente desolante.
Una gara così importante che assegna il titolo tricolore, sogno di tutti gli agonisti, meritava sicuramente un campo gara con condizioni migliori.
Già da diversi giorni, fin dalla gara dell’Eccellenza nord, si conoscevano le condizioni del canale tant’è che in molti avevano anche chiesto il rinvio della gara stessa per mancanza di oggettive conformità.
Il livello dell’acqua troppo basso ha costretto molti agonisti a scendere con il paniere fino al letto del canale e i piumini dei pioppi, presenti sulla superficie dell’acqua, hanno di fatto impedito una pescata pulita e regolare facendo dannare i 577 concorrenti arrivati per l’occasione da tutta Italia. Al raduno più di uno, discutendo anche animatamente, ha criticato questa scelta preferendo il rinvio della competizione in altra data o su altro campo gara.
THE SHOW MUST GO ON cantavano i Queen in una nota canzone e così i vertici dell’agonismo nazionale, affidandosi alla giustificazione che la pesca è una cosa e le gare sono un’altra cosa ancora e che comunque non esistevano pericoli per i concorrenti tali da prendere decisioni drastiche, hanno deciso che la competizione doveva essere confermata.
D’altra parte se il coeficiente delle difficoltà in una competizione, che si chiami campionato italiano o gara della parrocchia è uguale per tutti, e la regolarità è assicurata, il bicchiere deve quindi essere visto mezzo pieno.
Ma i pescatori non sono filosofi e le gare di pesca le vogliono fare spendendo soldi per avere in cambio divertimento e quella dose di adrenalina che ogni volta assicura il suono della sirena dell’inizio gara e il pathos dei raduni e del ritrovo per la lettura delle classifiche finali.
Ma nella prima prova del campionato italiano in troppi sono ritornati a casa sconfitti e delusi per non avere potuto esprimere il meglio del proprio potenziale tecnico-agonistico.
In ogni caso la tecnica libera consentita dal regolamento ha messo in condizione i partecipanti ad alternare le tecniche passando dalla pesca a roubaisienne alla canna bolognese o all’inglese.
Diversi concorrenti, per limitare gli inconvenienti nell’azione di pesca, hanno abbandonato la canna francese per insidiare i piccoli carassi sulla tre quarti del canale con la tradizionale e mai morta canna bolognese.
Anche la canna inglese avrebbe dato ottimi risultati ma ben presto è stata riposta sull’argine perchè i piumini dei pioppi, appiccicandosi al filo, chiudevano i piccoli anelli passafilo tanto da impedire il lancio del galleggiante e quindi la pesca stessa.
Ma come diceva Pirandello “così è se vi pare” e la gara alla fine delle tre ore ha prodotto l’immancabile sentenza finale dei bocciati e dei promossi.
I bocciati dovranno ripercorrere la trafila del campionato provinciale per conquistare l’accesso al prossimo campionato italiano 2010 mentre i promossi, ovvero i primi 250 se la vedranno tra di loro in una gara massacrante sull’Arno pisano il 2 di giugno.
E da li usciranno i 100 cannisti al colpo che si sfideranno nella finalissima per la conquista dello scudetto tricolore 2009.
Tra gli esclusi anche nomi di spicco come l’attuale campione italiano in carica, il romano Roberto Orecchia, il quale essendosi classificato 253° in classifica generale potrà rientrare in gioco solo attraverso la regola dei ripescaggi in ragione di eventuali rinunce.

ECCO I VINCITORI DEI SETTORI
LEGENDA: POSTO GARA; NOME; SOCIETA’; SPONSOR; PESO
Zona A Settore A
1 Armiraglio Giancarlo Cannisti Castelmaggiore (Hydra) 9.650

Zona A Settore B
2 Lastri Claudio ASD L.P. Valdera L. Pontederese (Colmic) 4.700

Zona A Settore C
8 Setti Maurizio Alto Panaro (Sensas Stonfo) 3.290

Zona A Settore D
1 Ravaglia Moreno A.S.D. Imolese (Tubertini) 3.560

Zona A Settore E
5 Ferrari Enzo ASD Bassa Lodigiana Senna (Tubertini) 2.530

Zona A Settore F
7 Obici Adriano ASD Il Torrione Barbo Club (Tubertini) 6.050

Zona A Settore G
3 Colato Alessandro Team Sarfix Crevalcore 2.410

Zona A Settore H
2 Giorgi Andrea S.P.S. Il Serchio (Maver) 5.760

Zona A Settore L
5 Dassi Valerio Lenza Emiliana (Tubertini) 5.360

Zona A Settore M
9 Losa Gianluca Cannisti Pescaluna (Ballabeni) 5.620

Zona A Settore N
6 Prandi Giuliano Lenza Emiliana (Tubertini) 6.480

Zona A Settore O
10 Solfanelli Marco P.C. Bastia 5.510

Zona A Settore P
1 Baccarani Luciano Pol. 4 Ville Secchia (Colmic) 5.930

Zona A Settore Q
1 Gualdi Andrea AS Dilettanti Novesi (Fly) 4.020

Zona A Settore R
2 Di Giuseppe Carlo Pesca Club Teramo (Milo) 2.670

Zona A Settore S
7 Bandieri Albano Alto Panaro (Sensas Stonfo) 2.650

Zona A Settore T
3 Ferrari Matteo S.P.S. Team Vicenza (Faps) 2.580

Zona A Settore U
9 Braccagni Massimo AP Dil. Poggibonsi (Colmic) 1.720

Zona A Settore V
1 Bruni Alessandro S.P.S. Ravanelli (Trabucco) 1.200

Zona A Settore Z
4 Marsalli Adriano A.S.D. Lenza Pisana 98 (Maver) 1.950

Zona A Settore AA
4 Santini Maurizio A.P.S. Borghigiana Pellicano (Maver Tiger) 2.330

Zona A Settore AB
6 Zanotti Oscar A.S.D. Pesca Leonessa Brescia (Colmic) 2.160

Zona A Settore AC
7 Laurentini Angiolo Lenza Aretina Fin-Tes (Maver) 2.750

Zona A Settore AE
1 Ceroni Livio Team Sarfix Crevalcore 3.370

Zona A Settore AF
5 Morgantini Giuliano A.P.S. Grotte Di Castro (Ego) 2.660

Zona A Settore AG
8 Galeotti Davide Club Pescatori (Colmic) 3.190

Zona A Settore AH
9 Montanari Giovanni Garisti Piacentini (Maver) 2.360

Zona A Settore AI
6 Giustarini Alexandro S.P.S. S. Piero a Sieve 2.160

Zona A Settore AL
10 Cigni Cristian S.P.S. Pasquino (Colmic) 1.710

Zona A Settore AM
2 Longo Michele S.P.S. Le Groane (Milo) 2.110

Zona A Settore AN
7 Bassetti Mario A.P.P.S. Lenza Aglianese (Maver) 3.040

Zona A Settore AO
1 Nizzoli Domenico S.P.S. Il Vairone (Maver) 2.810

Zona A Settore AP
2 Parma Alessandro Cannisti Castelmaggiore (Hydra) 2.010

Zona A Settore AQ
8 Falsini Jacopo Polisportiva Oltrarno (Colmic) 4.930

Zona A Settore AR

Zona A Settore AS
10 Stornelli Massimiliano Garisti Piacentini (Maver) 5.530

Zona A Settore AT
5 Fini Andrea Polisportiva Oltrarno (Colmic) 6.620

Zona A Settore AU
2 Traldi Gilberto Team Sarfix Crevalcore 3.340

Zona A Settore AV
10 Monti Alessio Polisportiva Oltrarno (Colmic) 1.730

Zona A Settore AZ
9 Premoli Stefano Polisportiva Oltrarno (Colmic) 2.540

Zona A Settore BA
4 Defendi Stefano S.P.S. Ravanelli (Trabucco) 4.420

Zona A Settore BB
10 Stanchieri Stefano Pesca Club Teramo (Milo) 7.280

Zona A Settore BC
4 Colombo Emilio S.P.S. Longobardi (Milo) 7.390

Zona A Settore BD
5 Bacciarelli Umberto S.P.S. Garisti Aretini 88 6.000

Zona A Settore BE
4 Carraro Simone Lenza Emiliana (Tubertini) 7.330

Zona A Settore BF
5 Pavan Alessandro Cannisti Castelmaggiore (Hydra) 5.930

Zona A Settore BG
6 Battaglioli Franco Garisti Dario Albieri (Tubertini) 1,00 5.180

Zona A Settore BH
5 Bellei Fabrizio S.P.S. Pasquino (Colmic) 1,00 7.040

Zona A Settore BI
3 Bacci Gino Faps Team Bazza 1,00 6.690

Zona A Settore BL
9 Cecconi Enrico Cannisti Pratesi Cafaggio (Stonfo) 1,00 6.430

Zona A Settore BM
4 Di Ricco Pietro Alap Tau Lucca (Maver) 1,00 7.510

Zona A Settore BN
10 Maestri Vittorio S.P.S. Pontenurese (Daiwa) 1,00 10.210

Zona A Settore BO
4 Schiesaro Giampaolo Polisportiva Oltrarno (Colmic) 1,00 9.820

Zona A Settore BP
2 Cattaneo Massimo A.D.S. Lenza Parmense (Sarfix) 1,00 5.230

Zona A Settore BQ
6 Fontana Massimo S.P.S. Goldenfish (Tubertini) 1,00 7.720

Zona A Settore BR
2 Quattrini Maurizio Pol. 4 Ville Secchia (Colmic) 1,00 5.270

Zona A Settore BS
10 Crepaldi Oscar S.P.S. Cannisti Club Adria 1,00 8.300

Zona A Settore BT
9 Santori Fabio Pesca Club Teramo (Milo) 1,00 10.180

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.