LA 2° GARA SOCIALE DELL’ATC DOZZA BOLOGNA AD ANITA

Martedì 25 maggio ad Anita si è svolta la seconda gara sociale del gruppo ATC DOZZA Bologna.
Il canale Circondariale sud est Anita ha risposto positivamente alle lenze dei felsinei e i pesi realizzati ne sono la più evidente dimostrazione.
Che il canale stia cambiando lo si era verificato già da un pò di tempo a dimostrazione che quando la pressione agonistica diventa non una eccezione ma una abitudine anche il pesce prova a fare la sua parte.
I commenti dei più esperti conoscitori di questo canale sono tutti sulla stessa lunghezza d’onda ovvero che la pescosità di Anita dipende sicuramente dalla qualità dell’acqua e a questo riguardo le Istituzioni stanno facendo il possibile per tenere monitorata la situazione avendo riscontrato anomalie in alcune attività zootecniche situate nelle immediate vicinanze del canale ma soprattutto è il pesce che abituandosi al rumore provocato dai garisti non sfugge più impaurito ma tende a mantenersi in attività aumentando quindi la pescosità.
Buon per chi ha scelto questo storico canale per organizzare gare sociali piuttosto che gare provinciali o regionali anche se il meglio di se, questo canale situato al confine tra la Romagna ravennate e l’Emilia ferrarese, lo potrà dare solo dopo l’opera di ristrutturazione con la pulitura del fondale e la riprofilatura degli argini.

Seconda gara sociale ATC DOZZA Anita 25/05/2010
classifica

primo settore
1° Gallerani con 9760
2° Barbieri con 4220
3° Setti con 2410

secondo settore
1° Benotti con 6700
2° Carbonchi con 3150
3° Benni con 3120

terzo settore
1° Lanzi con 3650
2° Finessi con 3040
3° Mella con 2830

UN MOMENTO DELLA GARA AD ANITA

IMERIO CAMPI DEL BAR CA’ ANITA LUOGO DEI RADUNI DI PESCA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.