REGIONALE LOMBARDIA: 1° PROVA SUL CAVO LAMA

Il Cavo Lama ha ospitato questa domenica 1° maggio la prima prova del campionato regionale lombardo al quale hanno preso parte 40 squadre per ogni girone.
Il pesce ha mostrato di stare bene di salute rispondendo alla chiamata degli agonisti i quali con stupore hanno realizzato ottimi cestini.

I primi di settore del girone 1 sono stati i seguenti agonisti:
Ilardo Salvatore A.P.S. Treviglio BG A Kg. 6,495
Rota Enrico S.P.S. Traghetto Hydra LC A  Kg.3,580
Milanesi Valentino ASD Team Fish Pontevichese BS A Kg. 3,990
Zenito Massimo Pescasport Graffignana Milo LO A 4,340
Pedrazzoli Roberto S.P.S. Secchia Sportiva Carrozzeria Stella MN A Kg. 4,525
Migliorati Diego ASD Team Fish Pontevichese BS A Kg. 4,415
Milanesi Massimo La Medusa BG A Kg. 4,245
Cavenaghi Germano Cannisti Cesanesi Milo MB A  Kg.3,425
Zampini Lucantonio A.P.S. Puciafil Trabucco MI A  Kg.4,120
Locatelli Roberto Pescasport Graffignana Milo LO A  Kg.6,050
Bertinotti Diego A.P.D. Lonatesi Tubertini Ballabeni VA A  Kg.5,170
Venturin Bruno S.P.S. Venegonesi Maver VA A Kg. 4,730
Passarin Roberto S.P.S. Venegonesi Maver VA A Kg. 4,780
Redegalli Francesco S.P.S. Rivoltana CR B Kg. 4,190
Mapelli Alessandro A.P.S. Treviglio BG A Kg. 2,100
Colombo Ezio S.P.S. Traghetto Hydra LC A Kg. 3,210

I primi di settore del girone 2 sono stati i seguenti agonisti:
FERRARI Roberto S.P.S. F.lli Campana (Maver) MI kg. 7,370
CAMPAGNOLI Stefano SPS Vizzolo Predabissi 1982 (Maver) LO kg. 6,450
FOSSATI Enrico Cannisti Muggiò (Tubertini) MB kg. 5,860
FEBE Claudio S.P.D. Tritium (Tubertini) MI kg. 5,815
SOZZANI Stefano Pescasport Graffignana (Milo) LO kg. 4,850
TASTI Damiano Lenza 2000 Zeccone (Maver) PV kg. 4,810
SANGIOVANNI Corrado S.P.S. Caravaggese (Colmic) BG kg. 4,610
BANDINI Gabriele G.P.S. La Seregnese (Hydra) MI kg. 4,555
COSSANDI Ivan Pilastroni (Trabucco) BS kg. 4,480
RAVIZZA Simone S.S. Sangiulianesi 81 (Colmic) MI kg. 4,380
BORROMEO Carlo Cannisti Cesanesi (Milo) MB kg. 4,300
PASQUATO Luca S.S. Sangiulianesi 81 (Colmic) MI kg. 3,815
FILIPPINI Cristian S.P.S. Olimpia CR kg.3,620
REDAELLI Franco G.S. Lambro Carate (Allianz Bank) MB kg. 3,295
BARUCCHI Fabio A.S.D. Pesca Leonessa Brescia (Colmic) BS kg. 3,00
CARAFFINI Alessandro Lo Squalo (Tubertini) BS kg. 2,340

E adesso diamo un’occhiata ai podi dove sono salite le prime tre squadre per girone:

IL PODIO DEL GIRONE 1
1 A.P.S. Treviglio BG (A) 6,0
2 S.P.S. Rivoltana CR (B) 9,0
3 Pescasport Graffignana (Milo) LO (A) 10,5

IL PODIO DEL GIRONE 2
1 Pilastroni (Trabucco) BS (A) 9,0
2 Lo Squalo (Tubertini) BS (A) 10,0
3 S.S. Sangiulianesi 81 (Colmic) MI (B) 11,0

Per Match Fishing Gabriele Bandini

CLASSIFICHE REGIONALE LOMBARDIA 1° GIRONE  1° PROVA 2011 CAVO LAMA

CLASSIFICHE REGIONALE LOMBARDIA 2° GIRONE  1° PROVA 2011 CAVO LAMA

panoramica del campo gara (foto archivio) in attesa che qualcuno ci mandi qualche foto della gara e magari dei podi.

Ecco il calendario dei 2 gironi del campionato regionale Lombardia anno 2011

GIRONE 1

1° Prova – Cavo Lama –> Tratto centrale, da Ponte Scuole a metà campo gara

2° Prova – Ostellato –> Vecchio Valle Lepri, a Valle

3° Prova – Ostiglia, Canale Fissero Tartaro

4° Prova – Sesto Calende, Fiume Ticino

5° Prova – Peschiera, Fiume Mincio –> a partire dalla stanga

GIRONE 2

1° Prova – Cavo Lama –> Tratto centrale, da Ponte Tagliana (ponte statale) fino a metà canale

2° Prova – Ostellato –> Vecchio Valle Lepri, a Monte

3° Prova – Cà Vecchia, Canale Fissero

4° Prova – Lecco Calende, Fiume Adda

5° Prova – Peschiera, Fiume Mincio –> dai fili a valle

LA PAROLA A GABRIELE BANDINI GPS LA SEREGNESE HYDRA

Tanta attesa per la prima prova del 1° maggio in località Novi di Modena.
Trecentoventi agonisti pronti a darsi battaglia in un Cavo Lama che sembra tornare quello di una volta con abbondanza di carassi e carpe nelle nasse dei garisti.
L’ organizzazione è stata perfetta, il via è stato dato alle 10.00 dal giudice Sig. Deserti, dopo qualche lamentela dovuta all’ennesima distesa di secchi sulle pedane per tenere il posto ai ritardatari del sabato mattina, e al divieto di utilizzare la ghiaia.
Il primo girone ha pescato da ponte scuole fino a metà tratto centrale, il secondo a seguire fino alla vecchia quarta zona. La gara inizia come sempre con i cinque minuti di pasturazione pesante, per poi proseguire con un fondo a tredici con pastura e qualche pallina di bigatto incollato, poi il fondo per l’inglese sulla riva opposta, e in qualche zona anche sui sette pezzi di canna. Il campo gara ha risposto bene alla pressione agonistica.
Personalmente avevo preparato la mia gara nella vecchia quarta zona con un fondo a tredici scodellando cinque noci di pastura “Hydra Professional carpe e carassi” e due di incollato.
Come variante avevo predisposto un mini fondo a sette metri sul finire del canaletto di canne con altre due palline di incollato.
Pronti via a tredici con 2 grammi, appoggiato 3-4 centimetri, filo del 12, amo del 18, 2 bigatti innescati…le catture non si fanno aspettare.
Non tutti hanno interpretato la gara al mio stesso modo, c’è chi ha pescato all’inglese catturando con continuità carassi di media taglia.
La svolta per me si è presentata a un’ora e mezza dalla fine, quando decido di andare a pescare a sette pezzi di canna e la pesa mi ha dato ragione con un primo di settore.
Purtroppo complessivamente entrambe le squadre della G.P.S. La Seregnese (Hydra) di cui faccio parte non sono andate bene. Forse abbiamo pagato lo scotto del salto di categoria, dovuto anche alla poca conoscenza del Cavo Lama.
Comunque concentrati più che mai, il 5 giugno ci presenteremo in un Ostellato Vecchio pieno di dolori, sperando di trovargli la cura.
Saluti a tutti e complimenti ai vincitori.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.