Provinciale feeder Pistoia: Vince Ambrogini Stefano della Sapat Trabucco

La sezione provinciale fipsas di Pistoia ci ha creduto ed ha organizzato la prima edizione del provinciale feeder pistoia 2013 , appena conclusa.

Due prove molto diverse tra loro e tutto sommato molto molto divertenti.

La vittoria , non scontata fin all’ultimo pesce , è andata ad Ambrogini Stefano della Sapat Trabucco con un primo di settore ed un quarto; con pari penalità si aggiudicano la seconda e terza piazza rispettivamente Balli Fabrizio e Marini Piero.

Lago Borghese fipsas di Monsummano Terme per la prima prova e Arno Pisano in località “Sassi” per la seconda.

Nella prima prova impostazione di pesca a grosse carpe usando Large Cage Feeder che variavano da 15 a 40 grammi di zavorra.

L’impostazione che ha pagato di piu’ stata la pescata a corta distanza , circa 15 metri , con Cage da 15 grammi riempito di Pastura ed innesco multiplo di vermi di terra su ami relativamente piccoli ( 14 e 12 ). Distanza Amo/Cage di 70 cm circa per ingannare le Grosse ma diffidenti carpe del lago.

Seconda prova su un divertentissimo ed insolito Arno che non ha regalato solamente i soliti “Gatti pisani ” ma anche Carpe , carassi , cavedani ed alcune Bremes che superavano il chilo.

Un appello ed un augurio , sperando che diventi quanto prima obbligatorio, è quello di utilizzare 2 differenti nasse ; una da bianco ed una da pesci gatto. L’arno sta regalando molto pesce bianco ed abbiamo l’obbligo di tutelarlo.

In Arno sono stati utilizzandi per lo piu’ open ended feeder con zavorre di tutto rispetto ( da 30 fino a 70 grammi ) ,molto redditizio innesco multiplo di bigattini e finali molto corti ( 25 cm come da regolamento provinciale).

Un Grazie a tutti e la speranza di un incremento di amanti del feeder per il prossimo anno.

il nobil cavedano Pisano

La Reginetta Pisana

Niccolai e Tibo

Postazione Feeder

un Carassio dorato dell’arno

Un grande dell’agonismo Toscano Niccolai Modesto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.