BARBECUE FISHING

Siamo in piena estate, e praticare la pesca sotto il sole cocente non è sempre salutare, ma c’è una tecnica di pesca particolare e innovativa e se ben interpretata può dare tantissime soddisfazioni.
Cercheremo ora di illustrare, dandovi tutte le nozioni tecniche per poterla praticare con profitto, trattandosi di un tipo di pesca molto tecnica vi consiglio di seguire attentamente, passo dopo passo tutte le fasi della preparazione.

Partiamo dalla pastura e dalle esche la cui preparazione deve essere molto meticolosa, altrimenti sortirà l’effetto contrario allontanando i pesci dalla nostra zona di pesca, per prima cosa prepareremo la pastura facendo molta attenzione alla meccanica, evitando la formazione di grumi

y

c

Poi passiamo alle esche che possono essere di vario tipo, in commercio c’è ne sono tantissime e per tutti i gusti, noi consigliamo quella che richiama moltissimo il method, infatti, ci vuole molto metodo per distribuirla in modo uniforme e potersi cosi sciogliersi in bocca, eccone alcuni esempi

b

Per la bagnatura che dovrà essere abbondante e costante consigliamo una bionda, ma anche la rossa potrebbe andare bene dipende dal tipo di fondale

Lo-rivela-uno-studio-dell’Università-di-Chicago-“Chi-beve-birra-è-più-creativo”

L’attrezzatura sarà all’impronta della semplicità e dell’essenziale

g

e

Finalmente siamo pronti e possiamo lanciare in acqua le nostre esche

a

Ed è subito strike il pescione non ha saputo resistere ad un innesco multiplo su hair rig, e dopo una dura lotta eccolo finalmente a guadino

j

Dopo l’over size riusciamo a catturare anche un piccolo pesce di appena 15-20 chili che essendo sotto misura rilasciamo subito

r

Bene questa difficilissima tecnica di pesca ci ha letteralmente sfiancati e cosi decidiamo di riporre le armi e rilassarci con un buon bicchiere di acqua, che non fai mai male (a chi la beve ahahahaha)

i

Prima di concludere un ringraziamento al Parco Laghi Adriatico che ci ha ospitati, poi agli amici che si son prestati a questo particolare e stravagante reportage, Riccardo, Stefano, Claudiox2  e Francesco, e poi a due ragazzi che praticavano il Carp Fishing Giacomo Cimorosi e Kevin Strappa che a differenza di noi hanno veramente pescato e ci hanno fatto la cortesia di farci una foto ricordo con la loro cattura, uno splendido esemplare di carpa regina, ed ai quale dedichiamo la Slideshow.

d

Come avete ben capito il “BARBECUE FISHING” non è una tecnica di pesca vera e propria, ma a volte la cattura di un pesce può anche passare in secondo piano, e far passare in primo piano lo stare insieme,  l’amicizia ed il divertimento, tre elementi fondamentali nella pratica di qualsiasi attività sportiva. (nelle foto si intravedono anche due canne da pesca ma ora che ci penso non ricordo se l’abbiamo innescate ahahahahahahh).

Per Match Fishing Giuseppe Trani

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.