MONDIALE PER CLUB: LA SLOVACCHIA VINCE L’ORO

In attesa di ulteriori notizie ed approfondimenti in arrivo dalla Slovacchia possiamo per ora cercare di analizzare i freddi dati delle classifiche per provare a capire come possono essere andata le cose.

Sicuramente gli Slovacchi sfruttano in pieno il fattore casa e con due ottime prove vanno a conquistare questo mondiale per club. 12 punti il primo giorno erano già una seria ipoteca sul titolo ma i 9 della seconda prova hanno suggellato un titolo che appare più che meritato.

I cugini degli slovacchi sono i cechi, ed eccoli lì, secondi in classifica a conquistare un’ottima medaglia d’argento. Al di là dei meriti di queste due nazionali, sicuramente in fortissima ascesa, non si può negare che la conoscenza del campo gara ha sicuramente giocato un ruolo importante, ma questo fa parte della pesca quindi assolutamente niente da dire, anzi, tanti complimenti a queste due nazioni.

Medaglia di bronzo per gli inglesi, se li chiamano leoni non sarà per caso, infatti con un potente ruggito recuperano punti importanti per conquistare un posto d’onore.

Seguono nell’ordine Romania, Polonia, Bosnia e Bielorussia a dimostrare, se ne ce fosse ancora bisogno, che le nazioni dell’est sono in rapidissima evoluzione ed oggi sono assolutamente da considerare tra le “papabili” per la vittoria finale.

Per i campioni italiani della Lenza Emiliana Tubertini un ottavo posto con una seconda prova in recupero rispetto alla prima, ma non sufficiente a colmare il gap di svantaggio accumulato.

A giudicare dal numero dei pesci e rispettivi pesi pare che in gara due diversi pescatori, tra i quali anche alcuni dei nostri, si siano cimentati nella pesca delle alborelle ma non in tutti i settori questa pesca si è rivelata vincente.

Di seguito, dopo il post delle ore 18, troverete classifiche e foto della manifestazione.

Per ora dalla Slovacchia è tutto, a presto per ulteriori approfondimenti.

Domenica 26 luglio – h. 18
Le notizie sono ancora frammentarie e le classifiche non ancora arrivate ma oggi la Lenza Emiliana Tubertini dovrebbe aver migliorato la propria classifica con una gara che ha fruttato 25 penalità complessive.

Dunque la squadra inglese del Drennan Barnsley Blacks dell’intramontabile Alan Scotthorne vince la medaglia di bronzo. La squadra con due pescate spettacolari chiude con con 45 punti. L’argento va alla squadra della Repubblica Ceca RSK Pardubice Colmic di Luca Pergreffi, che pare abbiano preso il vizio del vincere. Infatti dopo i fuochi d’artificio nel campionato europeo in Bielorussia, e il replay nel CIS colpo della Repubblica ceca dove ha pescato in squadra anche Jacopo Falsini, ha strappato un altro risultato da cornice con ben tre primi di settore realizzati con agonisti giovanissimi e con scarsa esperienza internazionale ma già bravi ad interpretare campi di gara a loro sconosciuti e a vincere con due tecniche differenti, roubaisienne a vela con 50 grammi i primi due e alborella il terzo. Niente male i ragazzi di Luca Pergreffi.

Il Pardubice chiude con con 37 punti e medaglia d’argenti. L’0ro invece va ai padroni di casa del SRZ MsO Levice Sensas della Slovacchia con un 21 punti raccolti con due gare davvero impressionanti, vincendo comodamente entrambi i giorni. Chapeu!
La giornata finalmente è stata con tempo buono e fiume pescabile.

CLASS1

CLASS2

A
B

C

D

E.
11745756_10154094196518135_9008067005440931512_n

campo gara 2

campo gara 3

campo gara 4

campo gara 5

campo gara

Di seguito alcuni scatti della gara di Moreno Ravaglia assistito da Franco Galliani

IMG-20150726-WA0000

IMG-20150726-WA0001

IMG-20150726-WA0002

IMG-20150726-WA0003

IMG-20150726-WA0004

IMG-20150726-WA0005

IMG-20150726-WA0006

A Zilina nel mondiale per clubs ha pescato anche il team di San Marino Serravalle Maver chiudendo in 13 posizione con 45 e 31 punti realizzati nelle due manche. In gara due grande prestazione di Mimmo Biordi primo di settore con 10.200.

sAN MARINO

mimmo

Le alborelle hanno fatto la differenza e in alcuni settori sono risultate determinanti per la vittoria.

alborelle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.