Canna da riva: nel XI° TROFEO AMO D’ORO Colmic vincono Di Prima e Molinari del CN Sampierdarenese ELLEVI di Genova

Domenica 26 marzo nel Canale di Calma a Genova Prà, si è disputata l’ormai tradizionale edizione del Trofeo Amo d’Oro Colmic, gara Nazionale di canna da riva a coppie, organizzata dall’omonima società Torinese.

Questo appuntamento, nel corso degli anni, si è ritagliato una sempre maggiore importanza tanto da diventare, ormai, la gara di apertura ufficiale della stagione della canna da riva.

Quest’anno tuttavia anziché a gennaio, come di consueto, la gara si è disputata solo ora. Infatti il tempo inclemente ha costretto gli organizzatori a rimandare l’effettuazione della manifestazione.

Nonostante tutto si è dovuto ricorrere al campo di riserva per le condizioni del mare e dalla bella scogliera di Vesima ci si è rifugiati all’interno sicuro del Canale di Calma a Prà.

Tempo meraviglioso, sole caldo, ma pesci, soprattutto in questa stagione, difficili e latitanti.

Suggestivo il colpo d’occhio del campo di gara, se vogliamo più simile ad un canale di acqua dolce che ad una diga marittima.

Pesca impostata a centro canale, dove a lancetto sono venuti fuori sparlotti, pagelli e qualche oratella, mentre immediatamente sotto riva sono usciti ghiozzetti e bavose.

Alla fine con 2.225 punti hanno vinto Giuseppe Di Prima e Luigi Molinari del CN Sampierdarenese Ellevi di Genova che hanno superato la coppia mista Bertoni- Gianfaldone che ha presentato alla bilancia 2.085 grammi di pescato.

Terzo gradino del podio per Giromella e Barbieri del Palamito di La Spezia con 1.020 punti.

Nella classifica per società si impone il CN Sampierdarenese Ellevi di Genova davanti all’Amo d’Oro Colmic Torino ed alla APSD Pra Sapello di Genova.

A fine gara, in attesa della premiazione, come ormai consuetudine, apprezzatissima pasta e fagioli per tutti…….

Quindi la grande premiazione finale che ha visto la consegna dell’ambito trofeo, composto da due quadri, a tema “marinaro” dipinti dall’artista Gianni Boerio, alla coppia vincitrice Di Prima – Molinari.

Fernando Valvassura

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.