TROFEO SERIE A3: LA 1° PROVA SUL PO DI VOLANO E NAVIGABILE

PASQUINO COLMIC APRE LE DANZE MA DIETRO UN SUPER AMO SANTARCANGIOLESE COLMIC

Classifica 1A Prova Trofeo A3

La nuova formula dei trofei di serie A è stata inaugurata quest’oggi con le gare della A3 e della A8.

Sui due campi gara ferraresi Po di Volano di Medelana e Navigabile di Fiscaglia le 40 squadre in concorso si sono affrontate cercando le famose breme di questi canali e tutto sommato la risposta è stata all’altezza dell’importanza di queste competizioni.

Non dimentichiamoci che il percorso del nuovo format prevede un campionato in quattro prove e la qualificazione al CIS i cui vincitori andranno al mondiale per clubs del 2022.

Dunque 40 squadre in gara con 2 concorrenti a Medelana e gli altri 2 a Migliarino nel comune di Fiscaglia che ha visto quest’ultimo l’inaugurazione ufficiale con tanto di presenza del Sindaco di Fiscaglia che ha creduto molto in questo progetto e lo sta sostenendo nel migliore dei modi.


I pescatori e tutti gli agonisti sono una risorsa per questi paesi delle terre di mezzo e chi lo capisce, non tutti purtroppo, fanno e faranno di tutto per favorire lo sviluppo della pesca.

La gara si è sviluppata principalmente sulla pesca delle breme. I clarius, presenti in gran numero in queste acque, hanno rappresentato degli sporadici jolly probabilmente bloccati dalle fredde temperature di questi giorni. La pescata vincente era quella che prevedeva una continuità di breme, pesciotti di taglia compresa tra i 100 ed i 300 grammi con rari esemplari di taglia superiore.

Dunque pescata a breme e di conseguenza fouilles e ver de vase a reciptare la parte delle esche protagoniste. In questi casi era necessario trovare la giusta meccanica della terra e la quantità di esche da inserire per avere continuità di mangiate. Questa regola è valsa sia a Migliarino sia a Medelana con ovvie differenze dovute al fatto che la corrente non è uguale nei due campi gara.

In entrambi i casi pescata a tutta canna (13 metri) e linea alternativa a sei pezzi dove cercare il jolly.

Pescata davvero difficile e campo gara che ha risposto alla grande, soprattutto Migliarino: se pensiamo che è la prima gara in assoluto disputata in questo tratto e guardiamo la regolarità e la resa del pescato dobbiamo essere assolutamente felici della risposta del canale.

La gara della serie A3 la vince la squadra A della Pasquino A.P.S.D. (Colmic) con 8 penalità inseguita però dalla supercorazzata dei romagnoli dell’Amo Santarcangiolese A.S.D. (Colmic) con 9 penalità e al terzo posto con 11 punti ancora un team del Presidente Mauro Biondi.

Il quarto posto se lo aggiudicano i bolognesi del team Minerva Rossoblu68 A.S.D. (Team Bazza) 13 punti e poi ancora Amo Santarcangiolese Colmic sq. B con 14 penalità.

2 pensieri riguardo “TROFEO SERIE A3: LA 1° PROVA SUL PO DI VOLANO E NAVIGABILE

  • 18 Aprile 2021 in 21:18
    Permalink

    Campo di gara ottimo, con un punto di domanda, nel caso dovesse essere necessario il passaggio di una ambulanza?

    Risposta
    • 18 Aprile 2021 in 23:05
      Permalink

      I mezzi di soccorso hanno 2 strade di accesso con possibilità di manovra, e gli stessi operatori sanitari, in caso di problemi di viabilità (come una stretta via di un centro storico) sono autorizzati a procedere a piedi con barella, zaino, DAE e presidi necessari a seconda dell’evento annunciato.

      Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.