AGONISMO FEEDER IN CANALBIANCO: IL “PADOVA DAY” A DIEGO BARONCIANI L.C. RICCIONE TRABUCCO

Sul Canalbianco a Loreo campo gara “fronte chiatte” si è disputato domenica 26 settembre 2021 il trofeo di pesca a feeder denomianto “Padova Day”.

La gara è stata partecipata da diversi agonisti che hanno pensato di utlizzare questa occasione come allenamento in previsione delle gare del prossimo fine settimana del CIS Feeder e successivamente del regionale feeder Veneto.

Il canale ha risposto molto bene nonostante una corrente quasi sempre assente.

Gara di 4 ore con i soliti 10 minuti per la pasturaziuone pesante che moti hanno fatto su due linee , quella corta dei 9 metri e quella più lunga dei 18-21 metri.

Non era concesso l’uso del fouille e del ver de vase quindi via libera ai raparini, bigattini e vermi.

Con acqua ferma il pesce si è mostrato più sospettoso del solito e anche le mangiate sono state a volte impercettibili anche con pesci di grossa taglia.

Hanno mangiato in pevalenza breme, carassi e qualche carpa.

La gara era individuale e sono stati organizzati 4 settori con il peso massimo assoluto, oltre 17.000 punti, realizzato dal romagnolo del L.C. Riccione Trabucco Diego Baronciani.

Gli altri primi di settore sono stati realizzati da Mauro Pozzati Futura 2000 (Colmic) e Marco Pezzi Team Simply (MKQuattro).

 

Classifica Individuale di Giornata Padova Day Feeder

Classifica Padova Day Feeder Settore A

Classifica Padova Day Feeder Settore B

Classifica Padova Day Feeder Settore C Tecnico

Classifica Padova Day Feeder Settore D

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.