Trofeo Provinciale Latina: Il Maestrale A vince il campionato

L’ultima prova sul fiume Sisto incorona i ragazzi del Maestrale campioni provinciali, che la spuntano su Lacovetra dopo un testa a testa durato per tutto il campionato. I ragazzi guidati dalle vecchie volpi Randazzo e Ballerini riescono ad indirizzare l’ultima prova ad una pescata regolare di carassi e bruciano i rivali al traguardo come Jacobs alle olimpiadi.

Ciliegina sulla torta la vittoria nella classifica individuale dell’esordiente Andrea Nogarotto, ragazzo del quale sentiremo parlare. Una nota sul fiume Sisto che ha ospito tre delle quattro prove del campionato, un campo che, a mio avviso, meriterebbe un’attenzione anche delle serie superiori.

Una pesca con varie alternative, dai carassi che hanno una taglia media intorno ai 150 gr., da pescare a roubasienne e pastura, alle carpe da insidiare con l’introduzione del bigattino incollato nella pasturazione e con delle alternative valide per il piazzamento offerte sia dalle alborelle nel sottosponda, sia dalle canne a mulinello alla ricerca di carpe e scardole sotto la vegetazione della sponda opposta.

Sempre interessanti i pesi medi con punte che superano i 5000 punti per vincere i settori.

Complimenti ai campioni e un saluto ai lettori di Matchfishing da Andrea Romanelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.