Il Team RIVIERA TRABUCCO vince il campionato di serie C di Venezia.

Dopo averlo vinto per cinque anni consecutivi (dal 2013 al 2017), il Team Riviera Trabucco, ritorna sul podio più alto del promozionale di Venezia.
E lo fa in modo perentorio, con una gara finale davvero sontuosa.

Tre primi, Conton Massimo; Rosa Alberto, Fecchio Loris, ed un terzo di Barbato Luigino. Totale, 6 penalità. Da non dimenticare, però, anche l’aiuto dato da Pesce Paolo e Bottacin Paolo, che con i loro piazzamenti hanno tolto punti pesanti agli avversari.
Domenica 17 ottobre, il Brian si è presentato con livello dell’acqua un po’ basso, ma adatto a qualsiasi pesca, dall’alborella, alla RBS, a quella anglosassone.

All’ultimo appuntamento, quattro erano le squadre che ambivano al titolo, la Concordia Maver, la Lenza Club Mogliano Preston, il Team Riviera Trabucco (nell’ordine di classifica) e leggermente attardata, la Cannisti Sandonatesi Colmic.

La settimana di prove, aveva segnalato poca presenza di pesci di taglia, e anche pochi cefali disponibili ad abboccare. Al contrario, l’alborella dava segni di buona attività e di una taglia leggermente migliore, in confronto alle ultime uscite.

Indubbiamente, il Brian, come tantissimi altri campi gara di quest’anno, da segni di impoverimento, ma se uno vuole utilizzare i frustini, la gara la salvi. Quasi sempre.

Durante le prove del venerdì, ci si era accorti che contrariamente alle gare precedenti, l’alborella non era cortissima, ma al contrario, le canne buone erano la 3.50, 4.00, e anche la 5.00. Grammature da 4×14 a 4×18, pasturazione abbastanza abbondante, qualche bigatto bianco, buttato a mano, a seconda di quanto abboccavano e dalla taglia.

E’ indubbio che il Team Riviera Trabucco, si presentava con quattro agonisti bravissimi con la canna corta, alborellisti di vecchia data e con una pastura che fa spesso la differenza. E per questo ringraziamo la Trabucco, da sempre al top con l’alborella.

Io ho visto tutta la competizione, e credo che quasi tutti, se non tutti i settori, sono stati vinti con la pesca dell’alborella, inglese e RBS, hanno molto, ma molto faticato.

Nella classifica finale, dietro ai vincitori, si piazzano i ragazzi della Concordia Maver, storica società del Veneziano.
Sul terzo gradino del podio, la Lenza Club Mogliano Preston.

Una annotazione statistica, tutte e tre le premiate, avevano una unica squadra iscritta a tutte e quattro prove.
Nella classifica individuale, al primo posto troviamo uno che nei primi tre c’è sempre, Conton Massimo, con tre primi ed un secondo

Al secondo posto, un altro uomo del Team Riviera Trabucco, Fecchio Loris. Una vera sorpresa, visto che tornava alle competizioni dopo quindici anni di forzata inattività.

Sul podio anche un forte agonista della L.C. Mogliano Preston, Cristiano Emanuelli.

Chiudo questo commento speranzoso che il 2022 ci veda con meno problematiche legate al Covid 19, e si possa tornare ad una attività agonistica pre covid.

Moreno Coin

Finale_serie_C_

4 P_serie_C

Un pensiero riguardo “Il Team RIVIERA TRABUCCO vince il campionato di serie C di Venezia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.