REGIONALE TOSCANA “MASINI”: IL GIRONE 1 IN ARNO PREMIA LA LENZA AGLIANESE COLMIC SQ. C

Domenica 15 maggio è partito il regionale Toscana “girone 1” meglio conosciuto con il trofeo Masini.

Sul campo di gara di Arezzo si sono presentate ben 31 compagini decise a darsi battaglia sulla pesca dell’0alborella, in quanto fin dalle prove del venerdì sembrava che fosse questo l’approccio più premiante.

Alborelle molto piccole da un peso medio di 2 o 3 grammi che se fatte bene, circa 450 – 500 pesciolini, potevano assicurare un peso di circa 1 chilo ma chi ha trovato la giusta continuità per l’intera durata della gara è arrivato anche a 2 chili.

Il venerdì, in seconda e terza zona, sono usciti anche pesci di taglia importante come carpe e siluri, siluri dal peso fino a 12 chili.

Nel nel giorno della gara ha vinto chi ha saputo ad interpretare al meglio il proprio picchetto e la squadra C della Lenza Aglianese Colmic ha vinto con 8 penalità grazie al buon risultato ottenuto grazie ad approcci diversificati da parte di Martina Venuti 2 di settore con una pescata di alborelle 1360 grammi a soli 30 grammi dal primo, in seconda zona si impone di forza 14800 grami Andrea Vitelli che riesce a fare l’assoluto con siluri.

In terza zona ha pescato Eleonora La Morte che vince con 7600 grammi e in quarta zona Adriano Boaretti che fa il quarto di settore con 1360 grammi.
Sul secondo gradino del podio di giornata salgono i ragazzi della Lenza Senese Colmic con 11 penalità mentre al terzo posto la Lenza Aretina con 11,5 penalità.

Chi ha fatto il siluro ha dato bigatti continui mentre le alborelle sono state prese a mezz’acqua.

Il girone 2 allungherà le canne sullo stesso campo gara di Arezzo Laterina il 29 maggio mentre la 2 prova del girone 1 è in calendario il 26 giugno sullo Scolmatore a Vicarello mentre il girone 2 nella stessa data pescherà in Arno a Firenze.

CLASSIFICA GIRONE 1 GARA 15 MAGGIO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.