AGONISMO FEEDER ROMAGNA: LENZA CLUB RICCIONE ARTICO PADRONA DI MEDELANA

AGONISMO FEEDER ROMAGNA: LENZA CLUB RICCIONE ARTICO PADRONA DI MEDELANA

Domenica 30 giugno sul canale Po di Volano a Medelana si è disputata la seconda prova del campionato interprovinciale feeder Romagna.

Come sempre molto partecipato questo torneo con 45 agonisti che si sono dati battaglia, senza esclusione di colpi, visto i pesi compresi dai 5 kg fino all’assoluto di giornata che ha fatto fermare l’ago della bilancia a 30 kg e 800 g..

Questo campo gara ferrarese, una volta teatro incontrastato della pesca alle breme, ospita in misura preponderante i pesce gatti americani (Clarius) insieme a grosse carpe che permettono sempre di fare la differenza alla pesata finale.
.

I concorrenti hanno utilizzato prevalentemente bigattini incollati e morti in pastura con l’alternativa della pescata con il classico verme della vaschetta che ha portato qualche sporadica Breme.

Linee di pesca: in prevalenza è stata scelta la linea corta di 10 massimo 15 m ma c’è stato anche chi, come nel caso di Gabriele Masini del Lenza Club Riccione Artico, che è riuscito a realizzare una pescata da applausi con tante carpe catturate sulla sponda opposta.

Gabriele Masini ha portato alla pesa 30 kg 800 g composti prevalentemente da carpe di belle dimensioni ovviamente dopo aver preparato quella linea con un buon fondo iniziale e utilizzando canne armate con del 30 diretto.

Il forte riccionese ha innescato alcuni chicchi di mais con due bigattini a fermare l’esca.

Complimenti a lui e alla lenza club Riccione Artico che ha vinto la prova con tre primi un secondo (primo Grandoni, primo Facondini, secondo Salvatori).

In classifica generale avanza il team di Riccione che sfrutta il passo falso della Bagnacavallese Colmic che perde così la testa della classifica.

Interprovinciale FEEDER 2019 – 2 Prova INDIVIDUALE

Interprovinciale FEEDER 2019 – 2 Prova SQUADRE

Prossimo appuntamento il 4 agosto a Piantamelon.

Massimo Vanicelli