SCUSATE, PENSAVAMO AD UN’ALTRA COSA!!

Parco fluviale del Savio

Il progetto vuol dare un contributo concreto alla valorizzazione dell’area fluviale del fiume Savio lungo tutto il suo corso a Sud della città con scopi ricreativi, didattici ed educativi.
Gli interventi previsti sono orientati alla naturalizzazione del territorio, alla regolazione delle acque, al consolidamento dei terreni erosi con salvaguardia della fauna e della flora ed infine allo svolgimento di attività ricreative, didattiche e sportive.
Attualmente sono offerti ai visitatori due percorsi :
– la ciclabile dei Molini
– la ciclabile Oltresavio che in parte percorre terreni della nostra scuola.
La polemica gratuita!
Questo è il testo che si legge sul sito internet nella presentazione della pagina dedicata al Parco Fluviale del Savio.
Quello che viene offerto ai visitatori sono solamente erbacce, rovi un lungo fiume lasciato completamente in uno stato totale di abbandono e di degrado.
Rami secchi accatastati trascinati da qualche piena del fiume, rifiuti plastici appesi ai rami e sentieri sconnessi e pieni di buche al limite della percorribilità sono la fotografia del Parco Fluviale di Cesena quello pubblicizzato con tanti cartelli colorati.
Sarebbe stato meglio che i soldi per pubblicizzare tutto questo fossero stati spesi per rendere pulito e sicuro il fiume sempre più a rischio di piene e relative inondazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.