TROFEO FIPS FIUME: VINCONO LE AQUILE


UNA BELLA CATTURA: CHE SIA VITTORIOSA?

Il 14 ottobre scorso si è svolta nel fiume Savio la quinta prova del trofeo FIPSAS di pesca in fiume per la provincia di Forlì Cesena.
Un fiume, quello cesenate, che non offre le super pescate del vicino Bidente ma certamente ha saputo rendere competitiva la gara.
Chi ha saputo interpretare meglio di tutti la tecnica giusta ha raccolto ottimi risultati come nel caso di Mazzini Ermanno della Società Lenza Club Borellese che vince l’assoluto individuale di giornata con 7,260 chili di pesce tra cavedani, barbi e carpe.
Tra i 225 garisti partecipanti alla gara del Savio ce n’erano quattro appartenenti alla squadra A del Team Le Aquile di Forlimpopoli che sono riusciti a vincere il rispettivo settore vincendo anche la classìfica di giornata con sole quattro penalità.
Un bel risultato che non sempre si riesce a raggiungere in una gara di pesca a squadre.
Davvero bravi questi garisti nelle persone di Galletti Angelo, Galletti Andrea, Bazzocchi Lorenzo e Burnazzi Claudio che riescono ad interpretare la pesca in fiume meglio di chiunque altro alla luce del fatto che stanno guidando anche la classifica progressiva generale dopo cinque prove.
Le prime cinque posizioni nella classifica progressiva sono occupate dalle seguenti squadre:

1 A.P.S. Le Aquile (squadra A) penalità 37,50 kg. 75,80
2 Lenza Club Borellese (squadra A) penalità 56,50 kg. 69,76
3 A.P.S. Le Aquile (squadra B) penalità 73,50 kg. 48,50
4 A.P.S. Le Aquile (squadra C) penalità 81,50 kg. 51,36
5 P.S. Civitella (squadra A) penalità 84,50 kg. 50,86

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.