UN OCCHIO SUL CAVO LAMA

Mancano pochi giorni alla prima prova del Campionato italiano individuale e in molti si stanno chiedendo quali saranno le condizioni del Cavo Lama campo di gara prescelto per questo evento che ospiterà, lo ricordiamo, 600 agonisti provenienti da tutta Italia,
Con la collaborazione di Pier Paolo Marini del Team Aquafans di Perugia, nupvo collaboratore di Match Fishing, abbiamo fatto un sopralluogo per cercare di capire come stanno le cose.
Il canale non è ancora pieno e l’acqua non e’ ancora a livello.
La pescosità è ancora molto bassa tant’è che alcuni garisti dopo due ore di gara avevano al massimo 7 o 8 carassietti.
La pesca e’ stata prevalentemente con il mulinello mentre a rubaisienne è stata veramente dura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.