Diversamente Abili ed Accompagnatori, presso l’Oasi di Vulci (VT)

Domenica 27/06/2010 si è svolta la terza gara di pesca al colpo a coppie riservata ai Diversamente Abili ed Accompagnatori, presso l’Oasi di Vulci (VT), sul campo di gara denominato “Pioppeto”.
La gara è stata organizzata in modo perfetto dal Gruppo Pescasportivi “Fiora” di Canino e dalla Pro Loco di Canino, in collaborazione con l’Enel Nazionale.
Il campo gara, molto bello immerso nel verde e accessibilissimo per chi ha problemi di deambulazione, ha una larghezza di 30 mt, una lunghezza di 200 mt ed una profondità che varia da 1 a 2 mt, la corrente da lenta ad assente, i pesci presenti sono cavedani, barbi, carpe, carassi, ma la padrona di casa è l’alborella.
Le otto coppie che si sono sfidate, hanno impostato la gara prevalentemente sulle alborelle con delle canne fisse dai 3 ai 4 mt, pasturando con dello sfarinato da fondo per cercare una taglia più bella, qualcuno ha provato con la canna a mulinello per insidiare qualche pesce di taglia sulla sponda opposta, che purtroppo non ha risposto.
Al fine gara è iniziata la pesatura ed in breve tempo si è potuto stilare la classifica incoronando i vincitori della manifestazione:

1) Legni Marino – Sacripanti Maurizio 1440 gr
2) Coscia Fabio – Carcascio Dario 1420 gr
3) Capitta Manuela – Fabei Enrico 1270 gr
4) Ottaviani Giuseppe – Caprari Stefano 980 gr
5) Barzelloni Colombo – Guarrera Fausto 940 gr
6) Basili Mattia – Dini Federica 780 gr
7) Filippi Maurizio – De Alexandris Giuseppe 720 gr
8) Biscardi Andrea – Zanchi Ivan 520 gr

Il tempo di sistemare il materiale da pesca e tutti al vicino ristorante dove si è dato il via ad una lunga e ricca premiazione a tutti i partecipanti, per poi finire in bellezza con un buon pranzo offerto dalla società organizzatrice.
Un ringraziamento và anche alla AIPA Associazione Italina Pesca e Ambiente, che durante le premiazioni ha offerto un piatto etrusco a tutti i partecipanti.

Fabio Coscia

A titolo personale colgo l’occasione per ringraziare tutti i partecipanti che hanno preso parte alla manifestazione e all’organizzazione che è stata all’altezza della manifestazione…GRAZIE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.