36° VALMARECCHIA DAY: SU LE CANNE, GIU’ LE FORCHETTE

Il Presidente Luciano Galli, Giovanni Bassi e Sauro Patrignani, storiche colonne della Valmarecchia, gloriosa società di pesca della provincia di Rimini, hanno chiamato a raccolta domenica 23 gennaio 2011 presso il ristorante Rio Grande tutti i soci e le rispettive famiglie per il tradizionale Valmarecchia Day.

Un centinaio di partecipanti tra soci, familiari e ospiti, hanno potuto trascorrere una giornata di festa per una volta senza canne in mano ma armati di sole forchette.

Tra una portata e l’altra i dirigenti Valmarecchia hanno rallegrato il clima premiando quei soci che durante l’annata agonistica 2010 sono riusciti ad ottenere risultati di prestigio nei vari campionati.

La Valmarecchia ogni anno si caratterizza anche per una iniziativa di carattere umanitario devolvendo in beneficienza il corrispettivo riservato alle premiazioni sociali.

Quest’anno le risorse sono andate a favore del Comitato provinciale UNICEF di Rimini il quale sta adottando un progetto per aiutare i bambini della repubblica Democratica del Congo.

Tra gli ospiti erano presenti anche quelli delle istituzioni riminesi con l’Assessore provinciale all’agricoltura, forestazione, caccia – pesca e ambiente Dott. Jamil Sadegholvaad e Pierclaudio Arrigoni responsabile del settore pesca della provincia di Rimini.

L’Assessore nel suo intervento si è complimentato con i dirigenti della Valmarecchia per i tanti successi ottenuti nel corso del 2010 e per l’attività di promozione della pesca effettuata a favore dei bambini sotto la guida del responsabile Sig. Cesare Balducci.

I risultati sportivi dell’annata agonistica 2010 sono i seguenti:

PESCA AL COLPO:

Trofeo FIPSAS Interprovinciale a squadre: Giacobbi, Scarpelli, Francia, Bracci;

Trofeo FIPSAS Interprovinciale individuale: 2° assoluto Giacobbi;

Partite di pesca 2010: Giacobbi, Paesini, Francia, Balducci, Bracci;

TROTA LAGO:

Finalisti campionato italiano Box Umbertide box A: Patrignani, Raggini, Di Caprio, Ghiselli; Box B: Fabrucci, Giovannini, Giannetti, Zoffoli;

Finalisti campionato italiano individuale Varese: Zoffoli;

Campionato nazionale A3 a squadre: 10° sq. assoluta Fabrucci, Giovannini, Giannetti, Zoffoli, Angelini;

Campionato regionale a squadre: 14° sq. assoluta Muratori, Sapucci, Vitali, Angelini, Sartini, Lambusta;

Campionato romagnolo individuale: 1° class. Fabrucci Manuel;

Campionato romagnolo individuale promozionale: 1° class. Ridolfi Marco;

Campionato romagnolo a squadre: 1° class. Giannetti, Giovannini, Fabrucci,  Angelini;

Campionato romagnolo promozionale a squadre: 1° class. Ridolfi, Betti, Sartini, Benzi, Muratori;

La bacheca Valmarecchia nel 2010 si è arricchita di altri sei trofei vinti:

4 trofei: ai campionati romagnoli;

1 trofeo: 24° gran premio Serravalle R.S.M.;

1 trofeo: 1° trofeo Cannisti del Burano;

Tra gli ospiti si sono visti anche Alessandro Scarponi di Pesca In e Match Fishing, Umberto Tarterini di Noi Pescatori, Massimo Rossi Presidente regionale FIPSAS, Giancarlo Cassanelli della FIPSAS di Modena, Bonacini di Reggio Emilia, Tinti di Bologna, Begal di Verona e Gigi Gualandi della ditta SAGIP Sponsor della Valmarecchia.

Infine Giovanni Bassi ha sottolineato che la Società Valmarecchia con questa edizione  è arrivata alla 36°ma adunata con la prima festa sociale effettuata nel lontano 1974 anno di fondazione dell’Associazione.

“Oggi, spiega Bassi, la Valmarecchia conta circa 100 associati suddivisi nelle due specialità di pesca al colpo e pesca alla trota in lago. Tra gli impegni per questo 2011, conclude Bassi, c’è la riconferma dell’impegno in campo agonistico sperando di raccoglirere altre soddisfazioni come quelle ottenute nel 2010 e di avvicinare alla pesca amatoriale hobbistica i bambini ai quali la società dedica diverse giornate didattiche”.

Nel 2010 il responsabile Balducci Cesarino ha seguito oltre 50 bambini molti dei quali sicuramente rimarranno contagiati da questa passione e magari un domani continueranno ad esercitare lo sport della pesca sportiva.

Tra gli auspici che Giovanni Bassi ha messo in primo piano c’è quello di rafforzare l’attività interprovinciale romagnola nelle varie discipline che tanto apprezzamento ha riscosso nei praticanti cioè gli agonisti.

I DIRIGENTI DEL VALMARECCHIA: PATRIGNANI, BASSI, GALLI, BALDUCCI

UN MOMENTO DELLA FESTA

ALCUNI PROTAGONISTI DELLA PESCA AL COLPO

ALCUNI PROTAGONISTI DELLA PESCA TROTA LAGO

ALCUNI PROTAGONISTI DELLA PESCA TROTA LAGO

GIGI GUALANDI DELLA DITTA SAGIP PRODUTTORE E FORNITORE UFFICIALE DI CAMOLE

LA RAPPRESENTANTE UNICEF DI RIMINI

I RAPPRESENTANTI DELLE ISTITUZIONI RIMINESI

I TROFEI VINTI DALLA VALMARECCHIA NEL 2010

LA TORTA DEL 36° VALMARECCHIA DAY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.