CAMP. PROV. INDIVIDUALE ROMAGNA: LA GARA DELLA FIUMA

Il 2 giugno un pò di Romagna si è trasferita in Emilia sulle sponde del canale fiuma mandria per svolgere la seconda prova del campionato interprovinciale delle province romagnole di Rimini, Forlì-Cesena e Ravenna.

La gara si è svolta in buone condizioni meteo e con l’acqua del canale che richiedeva l’uso di galleggianti pesanti fino a 20 grammi anche se qualcuno ha pescato, dimostrando di avere ragione, con lenze leggere da 1 grammo.

Pesca roubaisienne a senso unico quindi per cercare i pesci che abitano i fondali del canale reggiano come carassi e breme.

Alla fine delle tre di gara realizza il maggior peso di giornata Giovanni Frulloni di Ravenna capace di portare alla pesa ben 6970 grammi di pesce.

Nella classifica generale dopo due prove guidano la classifica due agonisti della Città del Rubicone Daiwa che rispondono al nome di Daniele Marchi e Marco Mazzetti entrambi con 3 penalità.

CLASSIFICA CAMPIONATO INTERPROVINCIALE DI 1° SERIE DOPO DUE PROVE

CLASSIFICA CAMPIONATO INTERPROVINCIALE DI 2°_SERIE DOPO DUE PROVE

(foto di Marco Trevisani)

PANORAMICA DEL CAMPO GARA

FOCUS SU UN PICCHETTO

MARCO MAZZETTI GUIDA LA CLASSIFICA CON 3 PENALITA’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.