ALBERGHINI E CEVENINI SI AGGIUDICANO IL MEMORIAL CLAUDIO GHINI

Nel classico campo di gara del Lago Aria Aperta a Bentivoglio (BO), la Cannisti Castel Maggiore Maver ha organizzato il “Memorial Claudio Ghini”, per il secondo anno consecutivo, in ricordo dell’agonista del club prematuramente scomparso.

La competizione in memoria di Claudio è abbinata ad una classica gara della Castel Maggiore: “ La salsicciata” che prevede un montepremi interamente costituito di abbondanti porzioni di carne da griglia e salsiccia, di ottima qualità garantita dalla Macelleria di Paride Borsari.

Buona la partecipazione che ha visto la sponda del lago, lato strada, quasi al completo.

La competizione prevedeva la formula delle coppie con tecnica a roubaisienne da un minimo di 7 metri ad un massimo di 13.

La pescosità del lago, contrariamente a quello che è successo nelle giornate precedenti, non è stata molto alta e diversi concorrenti hanno penato parecchio, prima di vedere affondare il galleggiante.

Con queste condizioni di bassa pescosità i picchetti esterni sono sicuramente favoriti, e le due coppie che li hanno avuti in sorte hanno fatto registrare i pesi maggiori con la coppia Alberghini e Cevenini che ha fatto fermare l’ago della bilancia al ragguardevole peso di chilogrammi 38,770, che gli ha consentito di aggiudicarsi le belle targhe ricordo dell’amico Claudio, previste la prima coppia assoluta, consegnate loro dalla moglie Lucia e dal figlio Alex.

Secondo posto assoluto per la coppia Ferri e Tonelli con chilogrammi 18,650 e terzi la coppia Bernardi A. e Gardenghi con chilogrammi 10,950.

U.T.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.